venerdì 24 ottobre 2008

POLPETTONE DI TONNO

Visto che, almeno dalle mie parti, le temperature non vogliono adeguarsi a quello che i meteorologi ci preannunciano (previsioni Meteo stamane alle 7.00 per il Sud Italia: moderato maltempo con precipitazioni sparse per tutta la giornata con annesse nuvolette - situazione alle 12.00 a Cetara, sulla Costiera Amalfitana: spiaggia quasi piena con bagnanti locali e turisti che si godono questo calduccio ottobrino mentre il mio povero maritino moriva d'invidia alle prese con le consegne da fare per lavoro e ... il caldo!), ho pensato che era ancora il caso di proporre qualche ricettina fresca fresca come questo polpettone di tonno che ho adocchiato tempo fa dalla cara Eleonora di anicestellato che ci sta facendo sentire la sua mancanza!Quest'estate l'ho fatto spesso, anche in vacanza e stamattina mi è venuta voglia di gustarlo con un'insalatina e qualche pomodorino:

Ingredienti
300 gr tonno sgocciolato
3 cucchiai di pangrattato
3 cucchiai di parmigiano
3 uova
una manciata di olive verdi tagliate a pezzettini
sale q.b.

Lavorare bene tutti gli ingredienti in una terrina fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto, se necessario aggiungere pangrattato.
Con l'impasto formare un salsicciotto ed avvolgerlo in un tovagliolo, chiudendolo a caramella e sigillando bene le estremità.
Immergere il polpettone in acqua e lasciarlo bollire per trenta minuti.
Aprire, lasciar raffreddare, affettare e gustare ... magari con una leggera spalmatina di maionese, come mi ha suggerito Eleonora stessa e come io ho subito provato . . . a me piace moltissimo!

17 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

bravissima Dida!!! è bellissimo e si presenta benissimo!!! un bacione e buona serata!

clamilla ha detto...

Cara Dida anche io non ne posso più di questo caldo innaturale....l'unica nota positiva è che intanto 20 giorni di riscaldamento ce li siamo già risparmiati!
Ciao e buon fine settimana
Marty

Simo ha detto...

Ma dai...mi hai fatto ricordare la mia mamma che me lo preparava sempre...
..uguale uguale!!!!!!!!
bacioni e buon fine settimana!

manu ha detto...

che buono!!! buona notte

unika ha detto...

decisamente da provare:-)
Annamaria

Lo ha detto...

anche io ho fatto il polpettone di tonno di eleonora...ed è buonissimo!! Leggendoti mi fa un p' invidia l'immagine delle spiaggia ...;)

Dolce e Salata ha detto...

Ma che bello cara!!!!!
Sei bravissima..
volevo passare per un saluto ma anche per ringraziarti di aver partecipato alla mia raccolta, scusami ma non ricordo se lo avevo fatto!
Un bacione e a presto..
Laura

roxina ha detto...

Ciaoo Dida, è proprio bello! Anche qui il tempo ad oggi è molto nuvoloso, ormai è risaputo che nel w.e. peggiora sempre...
un bacio e buona giornata!

manu e silvia ha detto...

Ehi, ma questo lo facciamo anche noi!! ma non usiamo le uova...però lo farciamo con capperi ed olive e lo acoompagnamo con della salsa tonnata!
baci

Tittina ha detto...

cara Giusy è da parecchio che non lo preparo ,mi hai dato l'idea per la cena..grazie.. un bacio e buona domenica Tittina

Gaijina ha detto...

semplice semplice, ma gustosissimo sicuro!!io adoro il tonno in scatola!!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao dida,che buono il polepttone di tonno mi piace moltissimo!!cmq per quanto riguarda la domanda sui broccoli che mi chiedevi,io ho usato quelli congelati in busta ma vanno bene anche quelli per le orecchiette:-)bacioni e buona domenica

Dida70 ha detto...

@ x tutti
un abbraccio a tutte voi, scusate se non vi ho risposto subito ma anche il mio pc si è beccato un bel virus, ora è tornato a casa ma sembra che ci sia bisogno ancora di qualche ora di lavoro, spero di poter riuscire a postare qualcosa in serata, intanto ora mi hanno concesso di fareun goretto veloce ...
baci a tutte
dida

manu ha detto...

sono contenta di averti dato forza!!! vedrai il libro è straziante ma vero e bellissimo poi sono solo 10 euro ne buttiamo tanti di soldi questi sono per una giusta causa!!! buona domenica e grazie a te!!!

Pawèr+Littlefrog ha detto...

davvero...anche da noi in puglia fa un caldo!!!bella idea hai avuto,brava!così almeno l'impatto con l'inverno sarà meno traumatico... baci

MarkoVale ha detto...

io in questa ricetta abbinerei un nero d'Avola in purezza, poichè con il suo sapore corposo e intenso lascerebbe un retrogusto piacevole... che bontà!!!

vaniglia ha detto...

ciao, dida, ecco, grazie alla tua visita dalle mie parti ho scoperto un blog di cucina interessantissimo (il tuo!), e già pieno di ricette (è nato da poco vero? io credo che l'autunno sia un mese perfetto per iniziare un blog di cucina....) ci vediamo presto!!!!!
vaniglia
p.s. belli, quei cornetti di ieri.....