mercoledì 15 ottobre 2008

I DOLCI DEL COMPLEANNO ... IN SOSPESO!

Bhè, si ... in effetti dovrei concludere la serie di post dedicati alla festa di compleanno del mio treenne, mancano solo i dolci, in verità, e sono anche pochi, quindi ce la sbrighiamo in un solo post. Già tempo fa, in giro per qualche blog, non mi ricordo più quale però, chiedo perdono, avevo visto la ricetta della frolla montata e poi, approfondendo l'argomento, ho scoperto qui, che vi si potevano fare anche i pasticcini, e allora mi son detta che poteva essere un'idea carina per passare dal salato al dolce e siccome c'era pure una variante all'olio, in alternativa al burro, che abbondava già nelle altre preparazioni, ho scelto di provare questa:

PASTICCINI DI FROLLA MONTATA ALL'OLIO RICOPERTI DI CIOCCOLATA FONDENTE
150 g di olio mais
1 uovo intero
75 g di zucchero a velo
225 g di farina
1/2 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
aromi (io ho usato buccia di limone e arancia e un pizzico di cannella)
cioccolata fondente

Accendere il forno al massimo prima di iniziare perchè l'impasto si fa in poco tempo.
Lavorare l'uovo intero con un pizzico di sale, aggiungere a filo l'olio ottenendo una maionese morbida, quindi, versarla in una ciotola. Setacciare insieme la farina, lo zucchero a velo, il lievito e gli aromi. Aggiungerla al composto a più riprese mescolando con un cucchiaio di legno e se vi accorgete che il composto è troppo denso si possono aggiungere uno o due cucchiai di latte, l'impasto finale vi risulterà morbido e colloso. La ricetta originale prevede, ora, l'utilizzo della sac a poche per spremere i pasticcini sulla teglia, ma siccome, per questa, io ho solo una bocchetta molto larga, adatta per i bignè, ho usato una normale siringa per dolci, li ho fatti cuocere a 200° per circa 9 minuti, come vedete alcuni sono più scuri e sono quelli venuti meglio. Una volta raffreddati, ho sciolto del cioccolato fondente a bagnomaria e vi ho decorato i pasticcini:

simpatici, vero? Veloci da fare, buoni, sono stati apprezzati soprattutto dai bambini!
BIGNE' ALLA CREMA CHANTILLY
A me, personalmente, la pasta choux piace tanto e, quindi, approfitto di ogni occasione per proporla fritta, sotto forma di zeppole o al forno come per questi bignè, per i quali ho usato l'ormai consolidatissima ricetta della cara Cocò, stavolta in doppia dose:
In una pentola mettiamo a scaldare 500 gr acqua con 200 gr burro e un pizzico di sale, , una volta sciolto completamente il burro, versiamo in una sola volta 300 gr farina e mescoliamo velocemente con un cucchiaio di legno finchè il composto si stacca dalle pareti. A questo punto versiamo ina ciotola capiente, faciamo raffreddare un pò e uniamo, una alla volta, 6 uova, poi trasferiamo nella sac a poche e formiamo i bignè sulla teglia nella quale avrete messo un foglio di carta forno, cottura a 190° per venti minuti. Lasciamo raffreddare, tagliamo a metà e riempiamo di crema chantilly.

Veramente molto buoni!!!

E ORA ... TORTAAAAAAAA!!!!!!!!

Eccola qui, la sofferta torta che abbiamo preparato per il mio 'amore figlio', con l'aiuto, come già detto, della mia amica Raffa, sofferta, infatti, perchè, ci ha dato filo da torcere dalla cottura del pan di spagna, che secondo me doveva venire moooolto più alto, fino alla decorazione, che ho affrontato quando, ormai, a causa dell'attacco influenzale, le forze mi stavano per mancare,
Inoltre avrei voluto mostrarvi una foto in primo piano ma ... già detto no?
Ora veniamo alle dosi del pan di spagna, stavolta Raffa ha voluto seguire la sua personale ricetta:

10 uova
300 gr zucchero
300 gr farina
1 bustina di lievito
buccia di limone

Abbiamo montato i bianchi a neve e messi in frigo, poi abbiamo lavorato i rossi con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e quasi bianco, a quel punto abbiamo unito a mano, con una spatola,prima gli albumi montati a neve e poi la farina setaciata con il lievito, versato nello stampo e infornato a 170° per circa mezz'ora.

Per la crema chantilly ho seguito queste dosi:

crema pasticcera fatta con
750 ml latte
150 gr zucchero
80 gr farina
5 tuorli
buccia di limone
vanillina

500 gr panna montata

in un pentolino metto a scaldare il latte con la buccia di limone, in un altro più grande comincio ad amalgamare i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata con la vanillina, aiutandomi con un pò di latte, quando il latte sta quasi per bollire, lo verso sul composto di uova, farina e zucchero e continuo a mescolare fino quando la crema raggiunge la consistenza desiderata. Lascio raffreddare e poi unisco delicatamente alla panna montata.
Con la crema chantilly abbiamo farcito il primo strato del pan di spagna, distribuendo su tutta la superficie delle fave di cioccolato fondente, per il secondo strato ho fatto una crema di burro al cioccolato, già sperimentata qualche giorno fa:

100 gr zucchero a velo
100 gr burro
1 uovo
50 gr cioccolato fondente fuso
15 gr cacao amaro

ho mescolato il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, l'uova e il cioccolato fuso, ho poi unito il cacao e amalgamato tutto e farcito il secondo strato.
Per la decorazione devo, ancora una volta, ringraziare tanto Raffa, perchè quando mi ha visto avvilita e quasi in lacrime per il fallimento dell'ennesimo tentativo di riprendere l'ostia di CARS, tanto ricercata, che si stava spaccando e sciogliendo tra le mie mani, ha preso in mano la situazione e con la sua 'siringa magica', della quale mi fornirò quanto prima, in cinque minuti si è inventata questa decorazione bellissima, facendo spazio anche all'adorato Saetta McQueen!!!

TANTI AUGURI ANCORA MIO PICCOLO EMANUELE e ....


questa fettona è per voi ...








12 commenti:

unika ha detto...

sei stata bravissima nei biscotti e nei bignè...ti son venuti perfetti:-) un bacio
Annamaria

Dida70 ha detto...

@ annamaria
grazie cara, posso chiederti un aiuto? non so prelevare il banner del Blog di cucina, mi dici come si fa e se vale anche per altri banner che vorrei mettere nel blog? e come faccio a mettere un testo nel lato del blog? scusami, ma lo sai che sono una princiapiante, nella cucina e nel web!
un bacio

Lo ha detto...

slurpsssssssssss la fetta me l amangio volentieri ma anche i bignèèèèèèèèèèè! :)

Simo ha detto...

Mamma, quei bignè farebbero resuscitare un mortoooooo....che fame...a quest'ora poi!!!
Anche la torta secondo me ti è venuta benissimo, per nulla bassa!!!
Bravissima

unika ha detto...

Manu del blog http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/ ha ideato una raccolta molto interessante...in questo periodo dell'anno sfido chiunque a non essere interessato a ricettine dietetiche...passa da lei e partecipa anche tu alla raccolta...:-)
Annamaria

unika ha detto...

dida ti scrivo una email per i banner:-)

CoCò ha detto...

Dida cara complimenti per tutto anche la torta sembra eccellente, senti credo di aver sistemato tutto adesso puoi fare il reindirizzamento alla mia pagina se non va però fammi sapere ciao

panettona ha detto...

sei davvero dolcissima e bravissima, complimenti!!!
ps
tanti auguri a tuo marito, anche se in ritardo, ma questo periodo ho davvero poco tempo sia per cucinare che per essere online, chissà quando miglioreranno le cose :S
un bacio!

Dida70 ha detto...

@ lo
cara, prendi pure, i bignè li rifaccio oggi, te li conservo?
@ unika
bella idea la racolta light l'avevo già vista e stavo appunto pensandoci ...grazie dell'aiuto, spero tanto di ricevere la mail
baci
@ simo
sei semore gentile, cara, grazie dei complimenti
@ cocò
ci provo sicuramente e ti faccio sapere
@ panettona
carissima eliana, meno male che ogni tanto ti fai sentire!!!
baciottoni

ღ Sara ღ ha detto...

accipicchia!!! quante golositààààààààà!!! anche tu non scherzi con i dolci eh!! complimentissimi e grazie per essere passata da me!! ti aggiungo ai miei link!! un bacione!!

Tittina ha detto...

cara Giusy sei bravissima anche con i dolci...sai io non ho mai fatti i bigne'..i tuoi sono venuti una meraviglia un bacione Tittina

Dida70 ha detto...

@ sara
grazie della visita cara e benvenuta nel mio blog, cerco di linkarti anch'io se ci riesco ...
baci
@ tittina
ciao carissima, si i bignè mi vengono bene ma forse è merito della dose di Cocò che è perfetta!
baci