mercoledì 29 ottobre 2008

UN POST ... DEL CUORE CON IL CUORE PER CHICCO!

"Ciao sono Francesco Muci

Sono nato il giorno 11 luglio 2007 ad Ottaviano (Na) e vivo a Castellammare di Stabia (Na). Sono affetto da delezione del braccio lungo del cromosoma 16 e da una malformazione cerebrale, la micropoligiria. I miei genitori si sono mossi per cercare di dare un nome e una cura a tutto ciò. Purtroppo inutilmente perchè talmente rara da non essere stata ancora studiata. Mi dispiace tanto per la mia mamma, il mio papà e la mia sorellina Martina, che stanno dedicando tutta la loro vita in ricerche per cercare di darmene una più normale e dignitosa possibile.
Dopo tanto girovagare hanno trovato un ottimo centro - riabilitativo dove trattano bambini sindromici attraverso l'uso della ossigeno - terapia, oltre che della fisioterapia, con una tecnica che qui in Italia non è trattata in nessun centro. Purtroppo questa clinica si trova in Florida ed è molto costosa ed io avrei bisogno di tre anni di questa terapia che potrebbe permettermi di camminare e di interagire con il mondo esterno con maggiori prospettive di quelle attuali. E' per questo motivo che chiedo aiuto a tutti Voi, aiutate il mio papà e la mia mamma a darmi una sia pur piccola possibilità di farmi scoprire cosa si prova a vivere."
testo copiato dal sito
http://www.francescomuci.com/index.php

Ci ho pensato tanto prima di scrivere questo post, non volevo usare a sproposito questo spazio, avevo paura di violare qualche regola che non conoscevo, non volevo si fraintendessero le mie intenzioni, poi mi è venuto in mente che su qualche altro blog mi era già capitato, purtroppo, di vedere annunci del genere, poi ho letto il post di manu sull'Associazione onlus "Alessia e i suoi angeli" ed ho capito che se io mi ero fidata di Manu e avevo contattato l'associazione anche qualcun altro di voi poteva fare lo stesso con me, perchè oggi fidarsi non è facile, io conosco questa storia direttamente, ma chi mi legge potrebbe avere dei sacrosanti dubbi, poi ho chiesto consiglio ad un'amica blogger che, come sempre, mi ha dato la spinta necessaria, poi ho ricevuto una mail di risposta alla mia del papà di Chicco che si diceva contento di questa mia idea ed eccolo qui ...

il mio post per Chicco, un dolce bambino che, come tanti altri ha bisogno di aiuto, di tanto aiuto, altre parole non servono.

buona fortuna a Chicco e a i suoi genitori.

12 commenti:

unika ha detto...

sono contenta che lo hai fatto:-) un bacio
Annamaria

ღ Sara ღ ha detto...

Buona fortuna piccolino...

un bellissimo post Dida, bravissima!!

unika ha detto...

non può farmi che piacere se copi:-)
Annamaria

Tittina ha detto...

è un post molto sentito brava giusy Tittina

Lo ha detto...

ma Dida....primo grazie per questo post...perchè è importante e poi scusa...ma tu nel tuo spazio privato, nel tuo blog, nelle tue pagine....che ci lasci leggere con gentilezza...puoi mettere quello che ti pare...in assoluta libertà o no?

babi ha detto...

hai fatto bene a scrivere questo post. mi dispiace tantissimo per questa piccola stellina...
Babi

Simo ha detto...

Non conoscevo Chicco e la sua storia...ora si e grazie a te!
Un bacio

Dida70 ha detto...

@ grazie a tutti delle risposte

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Hai fatto benissimo, auguri a chicco

Gunther ha detto...

hai avuto una bellissima iniziativa degna di nota, hai fatto bene a farla consocere anche se io vorrei che fosse la sanità ad doversene occupare e non lasciare le famiglie cosi

Dolcetto ha detto...

Hai fatto benissimo a postarlo, è molto importante!!! Mi si stringe il cuore pensando a questo bimbo...
Un bacione

Ross ha detto...

Sono felice che tu abbia fatto quello che sentivi. Speriamo tanto che Chicco possa realizzare la sua speranza. Un abbraccio forte forte.