venerdì 12 dicembre 2008

PASTICCIO ... SVUOTADISPENSA!

Ogni tanto capita che mi ritrovo la dispensa piena di confezioni di pasta ormai abbandonate lì perchè le quantità non mi bastano per due o per tre, e così, l'altro giorno li ho tirati tutti fuori e ho pensato di fare questo pasticcio al forno che è stato molto molto gradito ...
Ingredienti:
pasta corta di vari formati
2 uova
panna (io l'ho fatta in casa con 50 ml di latte e 10 ml di olio di semi)
prosciutto cotto
caciocavallo
sale pepe
parmigiano
pangrattato
ho cotto la pasta e scolata al dente amalgamata con le uova, la panna, parmigiano, sale e pepe,
ne ho versato metà in una teglia da forno leggermente unta d'olio e ho messo fette di prosciutto cotto e sopra fettine di caciocavallo, ho poi coperto con a restante pasta e sopra verato un altropò di panna che avevo tenuto da prte, spolverata di parmigiano e di pangrattato, infornato a 180° per mezz'ora circa ... davvero buono!


20 commenti:

Elle ha detto...

Indovina chi poteva star sveglia a quest' ora? :D e per forza, dovevo finire le ciambelline! :D :D :D
Bellissimo il tuo pasticcio, il sant' uomo si è attaccato allo schermo del pc per vedere meglio!

PS: e smettila di farmi commuovere :D

Un bacione grossissimo, dormi bene.

stellafede ha detto...

ciao dida! ma hai fatto un pasticcio!!!che però sembra buonissimo!io l'uovo non ce lo metto mai nella pasta al forno ma è un'idea ottima veramente, te la copierò:-) baci a presto

Arietta ha detto...

non scusarti, è un periodo intenso per tutti e si fa come si può,non trovi? poi tu riesci sempre a trovare il modo di dire qualcosa di tuo quando passi e questo lo apprezzo molto, molto di più di chi passa tutti i giorni solo per dire "che bello" :)
anche a casa mia ogni tanto c'è la ricetta svuotadispensa..in effetti credo che capiti a tutti, ihih! mi sarei invitata volentieri, visto la gustosità del piatto...
sai che non ho mai fatto la panna fai da te? come viene?
buon weekend!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

E' un periodo intenso anche da queste parti, ma le donne vogliono sempre fare il giocoliere che porta avanti tutto ( o quasi ...) Una bella porzione di pasticco per ritrovare le energie!!!

ღ Sara ღ ha detto...

che lbidine Dida!!! e che fameeeeeeeeeee!!!

bravissima!!

unika ha detto...

questi sono i primi che preferisco:-) deduco che i taralli non ti siano piaciuti per come sono venuti visto che non li hai postati:-) un baciotto
Annamaria

manu e silvia ha detto...

Anche noi ci troviamo spesso con mille cnfezioni di pasta aperte e con misere quantità..ne hai fatto un'ottimo uso in questo pasticcio!!
bacioni

Mary ha detto...

bello questo pasticcio ..ogni tanto bisogna svuotare la dispensa e creare questi piatti buonissimi ..brava!

Claudia ha detto...

Giusy.. ho la bava.. ho la bavetta!!!!! che buonaaa così... mi farai morire.. io ninete panna (vabbè quella se pò sostituì con quella di soya), niente caciocavallo.. sigh sigh sigh

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro i piatti che nascono cosi tutto dentro e vai!!viene sempre una meraviglia!!baci imma

Gaijina ha detto...

ciao stella!! ma di che ti scusi??? solo che anche tu ci manchi!!! ma capita a tutte il momento in cui ci si deve stoppare un attimo, altrimenti le cose d afare sono troppe! il pasticcio sembra fantastico, una di quelle cose che mangeresti finché ce n'è! ti auguro una buonissima domenica e... a presto!!

Simo ha detto...

Passava casualmente di qua mio marito.......ha vosto la foto del pasticcio e si è fermato come in trance, eheheheheheheh!!!!!!!
E' favoloso!!!!!!!!!!!!

manu ha detto...

che bello!!! ne hai una porzione per me?baci buon w.e.

Lo ha detto...

tesoro bello il tuo pasticcio è davvero gustoso....ed è un'ottima idea...ma come fai la panna??? io avevo letto una ricetta...ma l'olio previsto era da urgenza da colesterolo....un bacio principessa!

Morettina ha detto...

Complimentissimi!!!!!!!!
Un bacione e buona domenica!!!!!!

germana ha detto...

E lo chiami pasticcio cara Dida? Noooo
e poi non scusarti, sappiamo benissimo che quando si ha da fare, bisogna pur sacrificare qualcosa, però sappiamo anche che ci "sei" lo stesso.
un bacione

Panna ha detto...

cara e amata pasta..... anche se le metti addosso solo olio crudo, per il mio palato è sempre il massimo.... per la tua ricetta, poi, sono senza parole!

Pawèr+Littlefrog ha detto...

ottima soluzione!!!complimenti e nn ti preocc se nn riesci a venirci a trovare...lo sappiamo che ci pensi cmq!!!un bacio affettuosissimo!

Dida70 ha detto...

@ tutti
grazie davvero a tutti per la comprensione e per la considerazione che avete di me!
non immaginate quanto ciò mi renda felice!

yakika ha detto...

ciao e complimenti per la ricetta! mi viene fame solo a vederla!

volevamo avvisarvi che è partito il nuovo contest di ricette a base di latticini e formaggi L’ArTTE IN CUCINA organizzato da “A FUOCO LENTO – l’appetito vien mangiando!”
CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL CONTEST

Perchè non partecipi con questa ricetta?