domenica 8 marzo 2009

FARFALLE "FILOMENA" CON CREMA DI PEPERONI, TONNO E OLIVE

Come anticipato ieri, questo post è dedicato ad un'altra Donna che, nella mia vita è fondamentale, e se la mamma è una presenza che diamo quasi per scontato, ma purtroppo non è sempre così, l'esistenza di un'amica sincera, al contrario, è davvero qualcosa di prezioso e raro da incontrare nella vita ... io ce l'ho un'amica così ...
... lei è l'amica che mi dice 'lavati la faccia che sei più bella di me!' ... lei è l'amica che me ne ha dette di tutti i colori, allontanandosi da me per capire se ci tenevo davvero alla sua amicizia, nel periodo più cieco della mia vita ... una se ne può incontrare in una vita ed io ho ricevuto questo dono dal Signore ... lei, suo marito, sua figlia sono stati la mia luce ... il mio punto di riferimento ... la mia forza ... senza tanti giri di parole lei è l'amica ... lei mi ha insegnato a cucinare questo piatto che è buonissimo ed io l'ho preparato pensando a questo giorno in cui avrei scritto questo post per questa piccola grande Donna ... non so davvero da dove lei abbia preso questa ricetta ma io ho voluto darle il suo nome ...
FARFALLE 'FILOMENA' CON CREMA DI PEPERONI, TONNO E OLIVE

Ingredienti:

300 gr farfalle
2 peperoni rossi
1 scatoletta di tonno in olio evo da 160 gr
100 gr di olive verdi snocciolate
1\2 cipolla
olio evo

panna da cucina fatta in casa con:
50 gr di latte a temperatura ambiente
100 gr olio di semi di arachide
1 pizzico di sale
noce moscata

Lavare i peperoni e tagliarli a listarelle, in una padella scaldare olio evo e cuocere i peperoni, quando sono a circa metà cottura aggiungere la cipolla affettata sottilissima, 5 minuti prima di spegnere versare nella padella la scatoletta di tonno, sgocciolata prima dell'olio in eccesso, e le olive, quindi terminare la cottura.
Nel boccale del minipimer versare prima il latte e poi l'olio, immergere il minipimer e frullare il tutto per due minuti, aggiungere un pò di sale e di noce moscata per insaporire (a me piace molto ma se non vi va potete ometterla!) et voilà ... la panna è fatta! Grazie sempre a Carmen per avermi fatto scoprire questo metodo, io la panna da cucina non la compro più!

A questo punto versare nel boccale i peperoni con il tonno e le olive, lasciandone solo un paio di cucchiaiate per la guarnizione del piatto e riimmergere il minipimer e frullare il tutto ...

... per ottenere la nostra bella cremina con la quale andremo a condire le farfalle, cotte al dente, scolate e condite con la crema, sul piatto andremo poi ad adagiare un pò del condimento lasciato in padella ....

... provatele perchè sono buonissime!

16 commenti:

Elle ha detto...

:-)) Questa foto me la ricordo, tu e la tua amicona a Castellammare a seguire " ' a voce" ;-)
Sono proprio contenta per te/ voi :-) e poi, questo piatto è invitantissimo :-)
Baci!

Fiofiò ha detto...

Ciao Didina :-) che bella questa pasta e le parole scritte per questa Piccola Grande donna sono meravigliose :-)

Baci

Simo ha detto...

Carissima, hai perfettamente ragione...chi trova un amico trova un tesoro....ed è così difficile, almeno per me...son sempre troppe, tante le delusioni che fanno male al cuore.........
un bacione!

Lory ha detto...

Belle parole, dida, e gran bel piatto. ;-)
Bacione

marcella candido cianchetti ha detto...

dal tuo profilo ho letto napoli salerno, conosco bene angri ed ho amici idem per castellamare di stabia solo x vedre gli scavi d'oplontis sono andata 3 volte poi x ville stabiane ecc ciao e buon inizio di settimana

NIGHTFAIRY ha detto...

Che bello leggerti..buonissima la pasta :) Buon lunedì!

Mirtilla ha detto...

ma che felicissimo primo piatto!!!

unika ha detto...

l'amicizia è un bene preziosissimo...ma non è da tutti dare l'importanza che diamo noi:-) ottimo questo piatto di farfalle
Annamaria

Romy ha detto...

E' bellissimo che tu abbia vicino una persona così, su cui poter fare affidamento come su una sorella...Hai fatto bene a postare questa ricetta così solare, e a darle il nome della tua cara amica! Un abbraccio :-D

Anicestellato ha detto...

E si le amiche vere sono rare e se si incontrano bisogna tenersele strette...se poi sono anche brave a cucinare...
un abbraccio

Tittina ha detto...

ciao Giusy,quando si trova una vera amica non bisogna farla scappare,è carino che hai chiamato questa pasta con il suo nome..buona settimana Tittina

Domenico ha detto...

ringraziamento a tutti i miei amici bloggers
la poesia prende valore dipendentemente da colui che la legge e riesce ad interpretarla in relazione alla porpia sensibilità , e voi di sensibilità ne avete da vendere . Ringrazio comunque a tutti coloro che commentano le mie poesie li considero pietre preziose ,che adornano un bel bracciale di rame. Grazie a tutti
Domenico

manu ha detto...

bellissima ed invitantissima ricettina!!! per l'8 marzo sono felice di sentire che tante la pensano come me!!! per me l'8 marzo dovrebbe essere un giorno della memoria e non una festa!!! un abbraccio!!!

Gunther ha detto...

complimenti un bel primo piatto molto saporito e goloso

manu e silvia ha detto...

Ciao! molto bello l'abbinamento della crema di peperoni con tonno ed olive..da provare!!!
un bacione

Caty ha detto...

è bellissimo vedere due amiche vere che si vogliono così bene , eh si è proprio un vero tesoro !!