mercoledì 4 febbraio 2009

SCUSATEMI ...

Lo so che questo è, soprattutto, un blog di cucina ma per me è anche un angolino dove poter esprimere le mie emozioni e oggi non mi va di postare ricette ...
... oggi è una giornata molto triste per la mia città ...
Castellammare di Stabia è, purtroppo, balzata di nuovo ai 'disonori' della cronaca nera per l'efferato delitto che si è consumato ieri.
Ero appena scesa dal pullman per andare al lavoro e dopo poco ho udito sirene, urla ...
... a morire sotto i tanti ... troppi colpi di pistola è stato un consigliere comunale, un commerciante, un nostro concittadino, Luigi Tommasino ... io lo conoscevo solo di vista e di lui serbo l'immagine di un simpatico viso paffuto con un gran sorriso aperto ... non so, non immagino e non vorrei nemmeno conoscerli i motivi che hanno portato a questo omicidio di stampo camorristico ... ho paura di saperli ... ho paura che aprano scenari attualmente sconosciuti ai più ... non ho voluto leggere la cronaca dei quotidiani ... un flebile tentativo, il mio, di allontanare ciò che vorrei non fosse mai successo ... la voce del popolo, intanto, si è già messa abilmente all'opera e le supposizioni sono tante ... ma l'unica riflessione che oggi mi sento di fare è rivolta ad un ragazzino, di appena tredici anni che sta già pagando e pagherà un prezzo troppo alto per qualcosa a lui sconosciuto ... ad una moglie che piange un marito ... ad una madre che soffre per un figlio che ha visto ciò che un figlio non dovrebbe mai vedere ... quali parole potrà usare ... mi chiedo ... oggi è una giornata troppo triste per la mia città ma non mi sento di condividere il pensiero di un paziente che è venuto allo studio stamante "Mi vergogno di essere stabiese" ... no, io non mi posso vergognare, non ci dobbiamo vergognare ... dobbiamo testimoniare la nostra presenza di persone oneste, che amano la propria città ... dobbiamo testimoniare che esiste una parte ...una gran parte di persone che tutto questo non lo vuole ... altrimenti sarà fin troppo facile ... sprofondare ...
... scusatemi ...

14 commenti:

Antonella ha detto...

Hai ragione.....immagino quanto sia frustrante per voi....quella brutta sensazione di impotenza.....
Ti abbraccio.....forte forte!

Artemisia Comina ha detto...

con qualcosa di più della simpatia, artemisia

Tittina ha detto...

ciao Giusy ,quando ho sentito il fatto ti ho pensato..ti abbraccio Tittina

Arietta ha detto...

cara Dida, vorrei non dover mai sentire queste notizie...ma tant'è. Non posso che allinearmi al tuo pensiero e dirti, umilmente che queste tue parole ("no, io non mi posso vergognare, non ci dobbiamo vergognare ... dobbiamo testimoniare la nostra presenza di persone oneste, che amano la propria città ... dobbiamo testimoniare che esiste una parte ...una gran parte di persone che tutto questo non lo vuole ...") sono il pensiero più nobile e delicato che potevi esprimere.
Ti abbraccio forte.

ღ Sara ღ ha detto...

odio queste orribile notizie! ti stra abbraccio! un bacino!!

Romy ha detto...

Ti capisco, comprendo il tuo sconforto e la tua tristezza....cerca di non amareggiarti! Un abbraccio :-)

Mary ha detto...

certo queste notizie non ti fa star bene , speriamo di non sentirne piu , un abbraccio forte!

Artemisia Comina ha detto...

ero passata quasi per caso, non ho potuto fare a meno di partecipare..

carmen ha detto...

quello che dispiace di più di queste notizie è che agli occhi del resto della nazione noi del sud siamo tutti uguali non ci sono persone oneste che lavorano e vivono tranquillamente rispettando le leggi e le regole magari questo consigliere lavorava onestamente per la sua comunità ed è stato ucciso per questo.

Claudia ha detto...

Mi dispiace molto, però hai ragione non siete voi a dovervi vergognare.. ma loro!!!! Bisogna sempre essere orgogliosi di appartenere alla propria città... Un abbraccio grande

Simo ha detto...

Cara, guarda che il blog è proprio il nostro spazio dove possiamo dire ed esprimere quello che vogliamo e che ci sentiamo....hai fatto benissimo ad esternare tutto quello che provi, io ti capisco e approvo al cento per duecento le tue parole!
Ti abbraccio forte!

Mirtilla ha detto...

cara mia...io da lontano vedo e soffro.....
un abbraccio grande grande ;)

Lo ha detto...

non ti scusare e ti ammiro per il tuo impegno...quello di dimostrare il tuo valore...un abbraccio

Elle ha detto...

Dida.. dimostri sempre più il tuo essere una persona speciale!