lunedì 30 novembre 2009

... DI PLURALI...SVISTE E SUPERFICIALITA' ... MA ANCHE DI TORTA ALLE PESCHE E AMARETTI!

Buon inizio settimana a voi tutti!
Circa 45 minuti fa ho aperto la casella della posta elettronica, sperando di trovarci una mail di risposta di due personcine a me care ed invece ho trovato questa:

"Ciao, mi chiamo Pina.
Stamattina sono capitata sul tuo blog e ho cominciato a sbirciare le ricette.Volevo solo segnalarti (spero TANTISSIMO che tu non ti offenda) che il plurale di focaccia è focacce.Te lo dico perchè questa regola del plurale delle parole -cia, -gia, ha confuso anche me per un periodo.Visto che una persona mi fece notare una volta che avevo scritto arancIe mi sono documentata e almeno sul web c'è scritto che il plurale di arancia è arance (http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=3943&ctg_id=93).Spero di esserti stata utile.Comunque io sono pugliese e nella focaccia con i pomodorini nel foggiano ci mettono anche l'aglio e origano. Nel barese aggiungono anche la cipolla. La tagliano abbastanza grossa e la dispongono qua e là sulla teglia ben unta, ci adagiano sopra l'impasto, premendo poi per far aderire la cipolla e poi la condiscono sopra con pomodorini, aglio e origano.
Buon lavoro!Ciao!"

Oddio, mi son detta, che figuraccia!!! E mi sono subito andata a leggere e rileggere e rileggere il post ... dopodichè ho risposto alla signora in questione così:

"Cara Pina,
scusami ma sto ancora cercando di capire il senso sella tua mail e perchè dovrei offendermi se, evidentemente, ti sarai pure fermata nel mio blog ma non hai letto CON ATTENZIONE ... perchè quel 'focaccie' che tu hai visto è un evidente errore di battitura per 'focaccia' altrimenti avresti anche dovuto segnalarmi il mancato accordo dell'aggettivo 'veloce' al posto di 'veloci' e del participio passato 'trovata' al posto di 'trovate' non ti pare? Poi a fine post, che tu sicuramente non avrai letto tutto ma ti sarai fermata solo alle parole in neretto, c'è il plurale corretto! Sai io prima di prendermi la briga di inviare una mail e 'correggere' una persona lo avrei letto 100 volte e controllato, non sul web certo ma sul mio fedele dizionario della lingua italiana Devoto-Oli, come ho fatto anche adesso di nuovo, dopo aver letto la tua mail, pur essendo sicura di me!
ciao"

Allora, sicuramente chi avrà la pazienza di leggermi potrebbe anche chiedersi a questo punto 'Si, ma perchè lo scrivi sul blog?' lo scrivo perchè qualche giorno fa una mia 'collega-blogger' , che io stimo tantissimo, ha scritto questo post che ha suscitato parecchie riflessioni in merito, ed uno dei pensieri si fermava appunto sulle persone che ti lasciano commenti vaghi o più precisi dai quali si evince chiaramente che non hanno letto il post, nel commento che ho lasciato a Claudia ho affermato che i commenti vaghi del tipo 'buono' bello' 'brava' non mi danno fastidio, perchè a volte anche io ne lascio quando magari non ho molto da dire sulla ricetta ma mi va di lasciare un saluto alla persona, ma anche su questo ho riflettuto e la prossima volta scriverò appunto, 'passo per un saluto'.
Sicuramente la signora Pina che mi ha inviato questa mail non ha letto tutto il mio post e allora è su questo che rifletto, come le ho infatti scritto nella mail di risposta, io, prima di correggere una persona, controllerei all'infinito di aver ragione e poi...forse la correggerei, ma non l'ho mai fatto!
Nei nostri blog di errori ce ne sono sicuramente tanti, ma io non mi sono mai permessa di correggere qualcuno di voi, nè tantomeno voi lo avete fatto con me, perchè, avendo anche io un blog, so benissimo che ci può scappare l'errore di battitura o anche l'errore grammaticale perchè magari lo scriviamo di fretta o perchè non riusciamo a sistemare i post come lo desideriamo e quindi lungi da me dal fare una cosa del genere ma questo non significa che ci disinteressiamo della forma scritta anzi, sono convinta che dovremmo curarla quanto più possibile perchè magari i nostri post vengono letti anche dai nostri figli o comunque perchè è giusto così!
E se sto scrivendo queste parole, vi assicuro, non è perchè mi sono offesa, lo giuro! Anzi, appena ho letto la mail io, sempre insicura di me stessa, sono andata a rileggere il post, certa di aver fatto una figuraccia ma ... quando ho capito come stavano le cose...mi sono arrabbiata!
Si perchè se c'è una cosa che mi da davvero fastidio è la SUPERFICIALITA' e in giro, purtroppo ne vedo tanta, a tutti i livelli! Questa mail mi ha dato lo spunto per dirlo anche qui, la superficialità è BRUTTA, al pari dell'ignoranza, della stupidità, della cattiveria, perchè denota mancanza di rispetto verso la persona con la quale interagiamo, è brutta la superficialità di chi sta dietro ad uno sportello e non riesce a capire il disagio che c'è dall'altra parte, è brutta la superficilità di chi fa finta di non ricordarsi di te perchè si reputa troppo importante per salutarti se ti incontra per strada, è brutta la superficialità di un'amica che non riesce a capire le tue esigenze familiari, è brutta la superficialità dei datori di lavoro che si lamentano delle troppe spese che hanno con te che prendi un misero stipendio in confronto al loro, la superficilità è brutta nei rapporti umani! Almeno questo è il mio pensiero!
Nel frattempo la signora Pina ha 'risposto'' alla mia 'risposta', confessando di non aver letto tutto il post e di essersi soffermata solo su quelle parole...evviva la sincerità!
Grazie Pina di aver riconosciuto il tuo errore e spero che continuerai a sbirciare le mie ricette cominciando da questa:

MITICA 7 VASETTI ALLA PESCHE SCIROPPATE E AMARETTI


Troppo buona! Nata dall'esigenza di riciclare un barattolo di pesche sciroppate, ispirata da Ricettina, ho poi però optato per la 7 vasetti che non mi ha deluso affatto anche in questa versione!

3 uova
2 vasetti di zucchero (per vasetto si intende quello dello yogurt da 125 gr)
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di yogurt bianco
2 vasetti di farina
1 vasetto di fecola di patate
1 bustina di lievito per dolci
1\2 bicchierino di amaretto di Saronno

1\2 barattolo di pesche sciroppate
100 gr di amaretti

Ho lavorato gli ingredienti nell'impastatrice così come elencati, poi ho aggiunto gli amaretti sbriciolati e amalgamati bene, ho versato nella teglia e poi sistemato le pesche sciroppate tagliate a fettine. Infornato a 180° per 30 minuti circa.
Buona buona buona!

Una fettina per voi!

P.S. OGGI A MEZZANOTTE TERMINA LA MIA RACCOLTA AFRODIDIACA! GRAZIE DI CUORE A TUTTI QUELLI CHE HANNO PARTECIPATO, NEI PROSSIMI GIORNI VI AGGIORNERO' SUL SORTEGGIO!

24 commenti:

manu ha detto...

ciao cara, ho letto tutto giuro!!!scherzo ovviamente, sono in accordo con te su quasi tutto, nel senso che errori ne faccio di certo molti, di battitura, grammaticali ecc ecc, perchè come dici tu il tempo è tiranno!!!per i commenti credo che non ci sia nulla di male a scrivere brava, buona ecc ecc...si è vero vado sempre o quasi di fretta, ma scrivo quello che penso e quasi tutti voi blogger per me siete davvero bravi e lo dico sena ipocrisie davvero!!!per quanto riguarda la superficialità sono davvero stanca anche io .... purtroppo se le cose in generale vanno male, è colpa della superficialità!!!quindi cara mia bravissima amica blogger, grazie per avermi ricordato che non bisogna essere superficiali, a volte per la fretta capita a tutti di tendere verso la superficialità, ma è sbagliato!!!bravissima
ti abbraccio

Pina ha detto...

Sono la Pina "incriminata".
Confesso di non aver letto tutto il post. Ebbene si!
Vorrei solo ribadire che pensavo solo di fare una cosa giusta "prendendomi la briga", come ha detto Giusy, alla fine potevo farmi i fatti miei, ma ho pensato che se io avessi avuto un blog e ci fosse stata una svista mi avrebbe fatto piacere se qualcuno me lo avesse segnalato.
Sono evidentemente stata precipitosa, e in questo ho sbagliato, ma non penso che sia un errore correggere qualcuno se lo si fa senza presunzione, e io non mi sento presuntuosa, penso si deduca pure dalla mail.
E non è che leggo i blog per trovare errori. Mi era solo saltato all'occhio visto che era un errore che IO STESSA avevo fatto.
Personalmente utilizzo molto le risorse della rete, anche per "togliermi" dei dubbi di grammatica.
Se sai come cercare ci sono risorse utili che possono affiancarsi ai libri, pur non sostituendoli.
Spero che questa discussione risulti utile ai piú!

manu ha detto...

ho fatto un errore!!!!perdono!!!!anche due!!!he he he

Dida70 ha detto...

@ Pina
Cara Pina,
come ti ho già scritto e ripeto anche qui sperando di esser finalmente chiara, non sei stata presuntuosa e non è sbagliato correggere qualcuno, è la superficialità che non va bene!
@ Manu
anche io lascio i commenti 'bello' 'buono' 'brava' e continua a farlo se ne hai voglia per carità! e pure a commettere errori eh eh eh!!!

Claudia ha detto...

Io anche a volte non ho tempo di leggermi il post e magari leggo solo la ricetta e commento con una "buona" carina" ecc... :-)))) ahahahaha lo trovo anche normale.. sai le volte che leggendo alcuni commenti nel mio blog mi sono accorta che la persona non aveva letto nulla di nulla? perchè ci son state ricette fatte dal mio Riccardo.. e scritto chiaramente nel post.. e poi nei commenti mi ci trovavo scritto "ma sei stata bravissimA" ahahahahaha.. Comunque sia.... pensa se Pina dovesse venire nel mio blog.. di farmi correzioni non finirebbe più.. è strapieno di errori di battitura!!! ahahahaha.. Un bacione cara.. buon lunedì :-)
ps: Grazie per la ricetta del tuo simil-panettone.. ora vedrò tra qualche giorno di decidere quale ricetta utilizzare!

Simo ha detto...

Beh, io invece ti dico che...questa torta mi fa venire una fameeeeeeeee....
Baciotti

manu ha detto...

pina tranquilla, sei benvenuta anche nel mio blog e puoi fare tutte le correzioni che vuoi, è sempre bello imparare qualcosa e bisogna sempre ringraziare chi può insegnarcelo!!!tranquilla inoltre tu lo hai anche fatto in maniera riservata con una mail
quindi tranquillissima

fantasie ha detto...

E allora brava, e solo brava!
Naturalmente scherzo. Lo sai che ho scritto io in un commento a posto di "delle"? "FELLE"! TErribile errore di battitura, ma ormai era stato inviato... capita di sbagliare senza accorgersi e a volte anche per ignoranza, ma se ci mettiamo a fare le maestrine... Questi nostri sono blog e non hanno la minima pretesa di insegnare l'italiano a nessuno, quindi evviva gli errori di distrazione e/o meno!!! Baci e buone pure le tue focacce/ie!!!

fantasie ha detto...

E allora brava, e solo brava!
Naturalmente scherzo. Lo sai che ho scritto io in un commento a posto di "delle"? "FELLE"! TErribile errore di battitura, ma ormai era stato inviato... capita di sbagliare senza accorgersi e a volte anche per ignoranza, ma se ci mettiamo a fare le maestrine... Questi nostri sono blog e non hanno la minima pretesa di insegnare l'italiano a nessuno, quindi evviva gli errori di distrazione e/o meno!!! Baci e buone pure le tue focacce/ie!!!

fantasie ha detto...

E come vedi, per errore e solo per errore ti ho inviato due volte il commento... e non dirmi che sono ripetitiva!

fantasie ha detto...

E come vedi, per errore e solo per errore ti ho inviato due volte il commento... e non dirmi che sono ripetitiva!

Elle ha detto...

.. Mi stuppisco sempre di quanto versatile sia la 7 vasetti.. mentre non mi stupisce la tua bravura nel creare una ricetta. Sei proprio brava Dida, altro che " esecutrice"!
Un bacione
Luisa

Cristina ha detto...

Brava Dida ..... per tutto
un bacio
cristina

Nanny ha detto...

Sapessi io quanti errori faccio..... ma mai mi sognerei di riprendere una persona "sconosciuta"!
nei nostri blog si parla di un unica passione,la cucina,e su questo si dovrebbbero concentrare i nostri commenti!
Comunque prendo una fetta di torta e scappo!

Agave ha detto...

Sai tante volte mi ritrovo a scrivere poche parole, ma di solito leggo tutto, magari alcune parti con minor attenzione, la fretta... Però penso che lasciare anche un saluto o un cenno di apprezzamento faccia piacere, io sono felicissima per ogni commento, anche sintetico! Gli errori sono tanti, all'inizio prima di pubblicare leggevo e rileggevo, mi vergognavo, ora un pò meno, gli errori possono capitare! Certo può dare fastidio essere corretti da chi non ha letto tutto il post, in questo caso la "correzione" è stata fatta via e-mail, è già qualcosa! Comunque grazie a questo post abbiamo potuto discutere di alcune cose che parlano di noi blogger e mi sembra molto importante, quindi grazie Dida! Ora forse sono stata troppo prolissa!
Evelin

Dida70 ha detto...

grazie a tutti dei commenti ma, per paura di essere fraintesa ci tengo a precisare che, davvero, a me non da nessun fastidio essere corretta, se l'errore c'è e non è di battitura come nel mio caso, volevo solo sottolineare che, appunto, se qualcuno si prende la briga di andare a trovare la mia mail nel mio profilo e scrivermi, perlomeno, e mi sembra il minimo, debba esser sicuro di quello che sta dicendo, e con questo non la vorrei nemmeno fare troppo lunga a polemica, so benissimo che i problimi veri sono altri, la mail di Pina mi è servita da spunto per dire la mia sulla superficialità, a volte anche mia lo ammetto senza problemi, con la quale si può giudicare qualcuno e commettere errori!
grazie ancora

manu e silvia ha detto...

Eh si..di errori ne facciamo tutti!! a noi era successo con i PORRI...ma che vuoi farci...l'italiano non è poi così semplice no??!
Ottima questa torta: soffice e davvero golosa!!
un bacione

Lauradv ha detto...

Oddio Dida ultimamente c'è una "soggettona" che con il pandoro mi ha tirato fuori dalla divina grazia, mi ha mandato decine di emails rivedendo punto per punto tutto il procedimento... alla fine l'ho mandata a "spigolare" in modo non propriamente garbato... ora che si arrangiasse a sfornare il suo pandoro da sola!
Ho aperto un blog proprio per fuggire a gambe levate dai forum di cucina dove avevo fatto il pieno di "maestrine dalla penna rossa", di persone superficiali ed ipocrite, di scannamenti vari intorno al nulla e di sterili polemiche... pertanto a casa mia, nel mio blog, fo entrare chi garba a me. Tutti possono leggere, ma per quanto riguarda i commenti li ho in moderazione proprio per rifiutare gli anonimi, quelli vaghi da persone sconosciute e quelli non graditi di alcuni personaggi con cui in passato ho avuto appunto qualche problema di "superficialità" ed "ipocrisia".
Un bacio forte forte forte!!!
Laura

Lory ha detto...

Ciao bella bimba,fatti un giro nel mio blog e prova un pò a cercare nelle etichette ;-))
Speriamo che la signora in questione non capiti mai da quelle parti ,perchè se no chi le spiega che per ben due volte e dico due ho scritto..In torno così ;-)))
E pensa un pò me ne sono accorta solo una settimana fa,anche se dalla mia ho la scusa che sono un'asinaccia certe cose le so anch'io..ahahahahah!
E sai che cè di bello ? Non so neanche come poter rimediare alla cosa..ahahahahahah!
Io tonnata sono ;-)
Ma ti giuro sarei rimasta là ,23 ° e chi li rivedrà più ma sopratutto dovrò aspettare ancora qualche mese per riabbarcciare la mia Sister ;-((
Abbiamo letto il tuo "libro" insieme..ahahaha!
Un abbraccio e non prendertela troppo! ;-))

roxina ha detto...

Cara Dida, io credo nella buona fede di Pina, anche se personalmente mai mi sarei permessa di scriverti una mail, o un commento con la correzione, perchè quello che noi scriviamo non è un libro di cucina, ma una raccolta di quelle ricette che piu ci colpiscono e magari vogliamo lasciarci un appunto.
Quante volte mi è capitato di leggere appunto foglietti con ricette scritte di corsa da un amico, con errori che sinceramente non ci fai caso piu di tanto...
detto cio, cre che questo post sia molto utile, in quanto il punto non è quello di un errore, ma della superficialità che alcune persone dimostrano, e con internet credimi questo "difetto" l'ho notato tanto e di piu...all'elenco che tu qui sopra hai fatto io ci aggiungerei una cosa che a me da tanto fastidio, il menefreghismo totale e io ti lascio un commento, e cioe non è che me ne frega piu di tanto se passi da me e non ti piace il mio blog, o cio che cucino, ecc ecc, però se io ti hao lasciato non uno, non due commenti, almeno un ciao sono passata da te per ricambiare, nulla, ed è una cosa che ho notato soprattutto da parte di alcune blogger che hanno parecchi contatti, e se all'inizio pensavo fosse per mancanza di tempo, beh non è così perchè dalle altre "amiche" passano eccome!! non è gelosia o altro, solo mancanza di educazione e secondo me anche un pò di puzza sotto al naso!!
detto cio, scusa per il lungo commento e un bacio..

pagnottella ha detto...

Didola mia! Quant'è bello sto post...
ti sei espressa davvero davvero bene!
Traspare ogni granello della tua sensibilità di tatto e d'animo :-)
tvb

Claudia ha detto...

uau che mega post ahahahah e l'ho letto tutto d'un fiato, ben scritto! ma chi sono io per dire se uno scritto è scritto bene? Il tuo è stato uno sfogo assolutamente lecito, hai fatto benissimo a palesare sul blog il disappunto tanto che la signora Pina si è scusata, denota apertura di vedute almeno da questo punto di vista; sono sicura che voleva essere d'aiuto ma la sua leggerezza l'ha penalizzata.
adorabile la tua chiuura sei stata una signora!
brava ecchecchè!
siamo uomini o caporali? non centra niente ma nella mia testa con l'intonazione che gli ho dato bene ci stava ahahahah
un bacetto della buona notte amica mia *
cla

Lory ha detto...

Anch'io come manu ho letto tutto, in più ho controllato anche la puntegiatura... Ahahah!!!
A volte capita anche a me di non leggere i post, ma solo le ricette; è solo una questione di tempo o di...pigrizia.
Condivido tutto ciò che hai detto.
Un abbraccione e..la prossima volta ce lo daremo davvero! ;)
Smack!

Ale ha detto...

Cara Dida, spero ti faccia piacere che nel tuo blog ci sono capitata con 'ricerca per immagine' :-)
ero già lì che dicevo 'no, basta torta dei 7 vasetti, basta' navigo un po'... ed ho di nuovo cambiato idea :-)