venerdì 28 maggio 2010

VENERDI' DI MAGRO: PESCE FRITTO E POMODORINI INFORNATI

Post veloce, piatto sfizioso e saporito per augurarvi un buonissimo fine settimana ... da voi è arrivato il caldo? Qui non si capisce ... sole ... vento ... caldo-umido ... insomma decisamente ... indeciso per dirla tutta!!!

Allora ... la ricetta non-ricetta di oggi prevede:

filetti di pesce spatola\bandiera\serra
1 calamaro pulito e rintagliato
pomodorini ciliegini
pan grattato
olio per friggere
sale
pepe

Passare i filetti di pesce spatola e il calamaro nel pan grattato, friggere in olio di semi, salare e pepare a piacere, nel frattempo tagliare i pomodorini ciliegini a metà, spolverare con poco sale e pan grattato, infornare a 200° per circa un'ora e ... servire e mangiare il pesce fritto accompagnato dai pomodorini infornati! A noi l'accoppiamento è piaciuto!
Buon fine settimana gioie!

7 commenti:

manu ha detto...

altro che di magro!!!io mi ci tuffo e mi pappo tutto!!!buon w.e.

BARBARA ha detto...

Manu, mi hai rubato le parole... qui non c'è proprio carestia! Bella l'idea dei pomodorini al forno. Brava!

Nanny ha detto...

Caldo anzi caldissimo,vivendo al 5 piano e senza condizionatori è soffocante!!!
Tesoro ci delizi con questi piatti,grazie a te sto imparando a preparare il pesce spatola,un pesce che prima sottovalutavo invece solo riscoprendolo ho capito quanto fosse buono e nutriente :P

Claudia ha detto...

Buonisismo sto piatto di pesce fritto!!!! Qui a Roma fino a 2 giorni fa era estate.. da ieri è di nuovo cambiato.. oggi non si capisce.. boh!!!! smackk buon w.e. .-)

unika ha detto...

e infatti l'accoppiamento è meraviglioso....anche qui non si capisce niente....ma quando arriva definitivamente il caldo....non se ne può più:-) un bacio
Annamaria

manuela e silvia ha detto...

Eh si, una cena proprio magra eh? il pesce ci sembra ottimo ed i pomodorini gustosissimi!
alla prossima inviti anche noi???
un bacione

Lo ha detto...

tesoro non si può dire che non sia primavera inoltrata...pazza ma primavera...tutto ha la forza di crescere nonostante i cambiamenti repentini...che meraviglia...un abbraccio