mercoledì 21 novembre 2012

LA MELA IN PIU'...


Mi sto appassionando alle 'sfide' mensili, la scadenza regolare e cadenzata ha un che di rassicurante per me!
Stavolta sono andata a 'trovare' Morena e ho trovato questa simpaticissima sfida mensile, per il mese di novembre poi ... protagoniste sono le mele, ed io che avevo queste due ricettine in serbo, non ho resistito alla tentazione di partecipare!

ROSE DI MELE IN SFOGLIA PER SANTA RITA


'STRUDEL NOSTRANO'




'Nostrano' nel senso che l'ho improvvisato all'ultimo momento con quel che avevo in casa ...


1 confezione di pasta sfoglia
mele annurche
uvetta
nocciole
miele d'arancia
marmellata di albicocche
zucchero di canna
cannella
burro

ho tagliato le mele a dadini e messe in un pentolino ad insaporire con zucchero di canna, burro e cannella, dopo un pò ho aggiunto l'uvetta che avevo messo ad ammollare in acqua calda, ho tritato le nocciole e ho aggiunto al tutto un pò di granella, mescolato perbene e amalgamato con un cucchiaino di miele e un cucchiaio di marmellata di albicocche ... mmm, vi assicuro che il 'miscuglio' ha un sapore divino...ho poi adagiato tutto questo ben di Dio al centro della pasta sfoglia rettangolare e, memore di tutti quei bei intrecci che vedo in rete e che mai sarò capace di riprodurre, mi sono inventata questo disegno tagliando di traverso delle strisce di sfoglia laterali e sovrapponendole sul ripieno.
Ho infornato a 200° per circa 20 minuti ma ... andava bene anche meno!



ROSE DI MELE IN SFOGLIA PER SANTA RITA



Queste rose, invece, sono state pensate, studiate e realizzate per un evento particolare, l'arrivo in una parrocchia adiacente alla nostra, delle reliquie di Santa Rita da Cascia e la conseguente cerimonia con il Vescovo che io ci tenevo in particolar modo ad incontrare in quanto, otto anni fa, Don Franco era il parroco della nostra chiesa e ha celebrato il mio matrimonio, è una persona stupenda e sono felice che sia diventato Vescovo della diocesi di Castellammare-Sorrento ... tanto ma tanto bisognosa di una figura che ridesse fiducia ad un territorio molto difficile!
Santa Rita, si sa, è la Santa delle rose e allora rose dovevano essere!
Di versioni di questi dolcetti in rete ce ne sono a iosa, io mi sono fermata da Danita, perchè le sue foto, accompagnate dalle sue parole mi hanno permesso di realizzarle senza difficoltà. Sono state oggetto di molti complimenti alla cerimonia e sono state spazzolate prima che anche la mia amica Raffa, che ha preparato un capolavoro per l'occasione, potesse assaggiarle!
Certo da dire c'è, in realtà, son molto più difficili da spiegare che da realizzare, per cui io vi lascio alle parole di Danita ma ... alle mie foto :)

con una confezione di pasta sfoglia rettangolare realizzerete 7\8 roselline per cui ... regolatevi
mele golden
burro
zucchero
cannella
1 limone

per decorare
zucchero rosso

Sbucciare le mele, affettarle piuttosto sottili e metteròe un pò nel succo di un limone.
In un padellino, far sciogliere un pò di burro e aggiungere le mele, la cannella e lo zucchero di canna.
Una volta appassite le mele (non fatele cuocere troppo, rischiate di farle disfare) fatele raffreddare.
Tagliare delle strisce di pasta sfoglia a rettangolo, circa 30 cm per 3. Posizionare le mele, accavallandole le una con le altre, nella metà della striscia, spennellare la parte sottostante della pasta con il sughetto formatosi con la cottura delle mele ...
 

... chiudere e arrotolare su se stessa la pasta lasciando uscire una parte delle mele a spicchio, fermare il rotolo pressando un pò la pasta.


Pucciare la rosa così formatasi nello zucchero di canna o semolato.



Adagiare sulla carta forno in placca e infornare a 200° fino a che saranno ben dorati. Una volta pronte io ho spolverato con zucchero rosso per dare un pò di colore e decorato con nebbiolina,


Buonanotte cari amici e ... a domani sera con una sorpresa!!!


3 commenti:

Paola Tufano ha detto...

cara la mia giusy diventi sempre più brava....complimenti
spero di rivederti presto!

Dida70 ha detto...

non ci posso credereeeeee!!!
un'amica 'no-blogger' che commenta sul mio blog?????
Paolettaaaaaaaaa!!! hai diritto ad un dolce in regalo, dimmi tu quando e come!!!smuacketeeeeee!!!!

Morena ha detto...

E io sono felicissima che tu abbia deciso di partecipare alla mia sfida!!! Questi dolci sono golosissimi e perfetti con un tè davanti al camino!!!
Grazie cara e a presto!