martedì 29 marzo 2011

CHI TROVA UN AMICO, TROVA UN TESORO!!!


E' proprio vero, infatti, ed è tanto più vero oggi che l'amicizia, quella originale, sembra essere diventata merce rara, per cui è con grande gioia nel cuore oggi che mi accingo a scrivere un post...melenso, si ma ... non troppo! In genere non riesco ad esserlo, anche se dentro di me lo sento, spesso non riesco ad esprimere con le parole e i gesti i miei sentimenti...la mia amica Raffa però, non è così e allora mi servirò anche delle sue parole per esprimerle pubblicamente il mio affetto!!!
Questo glicine mi è stato donato da lei, come simbolo della nostra amicizia, lei non sa che è uno dei miei fiori preferiti, perchè è allo stesso tempo delicato e forte, proprio come l'amicizia, che deve essere trattata delicatamente ma ... allo stesso tempo, se è davvero sincera, è capace di affrontare qualche bufera. La nostra amicizia è relativamente 'giovane', nata dopo che ci siamo 'studiate' a vicenda per parecchio tempo, le 'comunelle' da condominio non piacciono, infatti, a nessuna delle due; il nostro rapporto è basato sul massimo rispetto reciproco ma sulla consapevolezza che se c'è bisogno, ci siamo ...l'una per l'altra, ed è questa la cosa più importante, poi ci sono giorni, pur abitando ad un pianerottolo di distanza, che non ci vediamo proprio, perchè entrambe troppo impegnate.
Lei dice di essere stata fortunata, io dico che lo siamo state entrambe, contrastando le invidie di taaaaaanta gente, forse abbiamo trovato quello che cercavamo, nè io nè lei abbiamo sorelle, lei ha solo un fratello, io sono figlia unica, però io ho anche l'altra mia insostituibile amica-sorella Menuccia, quindi sono doppiamente fortunata perchè ora ho due amiche-sorelle:DDD.
La realtà virtuale, come la blogosfera, per carità, è piena di belle persone, ma a volte è difficile scovarle, io ho fatto le mie esperienze negative e oggi ci vado con i piedi di piombo pur restando sempre aperta a chi mi dimostra sincerità e avendo, tra di voi, alcuni punti fermi sui quali ormai mi sento di essere abbastanza sicura.

Questa è la torta che ho fatto per il suo compleanno ma ... lei non vi ha detto tutta la verità, questo regalo, infatti, non è stato del tutto disinteressato! Dunque, qualche settimana fa, eravamo alle prese non mi ricordo con quale preparazione nella sua cucina e, all'improvviso, mi è venuta un'idea...le dico"Senti, visto che noi prepariamo sempre dolci e affini per le varie ricorrenze in famiglia, e fuori, sarebbe bello ogni tanto anche avere qualcuno che fa un dolce per noi..." "Oh si" mi risponde lei "ma ... chi?" bene ora posso sfoderare la mia ideona "Ma sempre noi!!! Solo che io faccio la torta per il tuo compleanno e tu quella per il mio, che ne dici?"...

... bè, dal risultato capirete che era mooooolto d'accordo eh eh eh!
La torta è stata spudoratamente scopiazzata dal blog di Imma, il procedimento seguito alla lettera per paura di eventuali intoppi, infatti avevo anche lasciato un messaggio su FB ad Imma per avere ulteriori rassicurazioni ma forse non lo ha visto. L'unica differenza sta nella dose di qualche ingrediente, non avendo i 195 gr di amido, infatti, ne ho sostituito la metà con fecola di patate, il risultato è stato eccezionale, un pan di spagna 'nuvoloso', sofficissimo e profumato e poi è cresciuto tanto, come potete vedere dalla foto sotto 'in corso d'opera'...


...questi sono gli ingredienti, provate perchè è un dolce fantastico:

Torta tiramisù

Pan di spagna:
Ingredienti
6 uova
195 g amido (io 90 amido+105 fecola di patate)
190 g zucchero
1 bustina lievito
scorza limone bio grattugiata

Preparazione.
Usando uova a temperatura ambiente, separare i tuorli dagli albumi in due ciotole distinte e montare i primi con metà zucchero. Successivamente montare a neve ferma gli albumi con l’altra parte di zucchero (capovolgendo la ciotola, questi non devono cadere) e unirli alla crema di tuorli. Unire le due preparazioni e montare ancora fino a quando il composto scriverà (sollevando le fruste, queste devono lasciar cadere dei “nastri” che lasciano traccia sulla massa). Aggiungere a pioggia l'amido, la scorza di linone, il lievito e rimestare delicatamente, dal basso verso l'alto per non disperdere l'aria incorporata, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il tutto in una teglia (la mia era di 24 cm ma molto alta, praticamente quella in cui cuocio il casatiello o la brioche rustica) imburrata e spolverizzata con farina bianca, quindi passare in forno per 30' a 180 gradi, io anche 160\170, dipende dal forno, controllare la cottura con lo stecchino: infilzato nel dolce deve uscire asciutto ed inoltre il dolce deve staccarsi dalle pareti dello stampo). Sfornare subito, lasciare raffreddare per pochi minuti e sformarlo.


Crema al mascarpone
400 g di mascarpone (io 500)
200 ml di panna (io 250)
250 g di crema pasticcera(con 2 uova)
2 macchinette di caffe da 3 tazze zuccherate

Per la decorazione
Savoiardi
2 macchinette di caffe da 3 tazze o 1 da 6 zuccherate
Cacao
2oo ml di panna montata con un po di caffe

Dopo che si è preparato il pan di spagna tagliarlo a meta e bagnarlo abbondantemente con il caffè. Preparare la crema sbattendo insieme mascarpone e panna e prima che la panna monti completamente unire la crema pasticcera. Sul primo strato di pan di spagna versare la crema poi uno strato di savoiardi sempre bagnati nel caffe e ancora uno di pan di spagna sempre bagnato e mettere in frigo per un paio d’ore. A questo punto tagliare dei savoiardi a misura del bordo e attaccarli tutto in circolo e con altra panna aromatizza al caffe fare tanti ciuffi fino a ricoprirla completamente. Spolverare il tutto con cacao e tenere in frigo fino al momento di consumarla.


Per la foto dell'interno vi rimando al post di Raffa! Io vi dico solo di coltivare l'amicizia, di lasciare fuori da casa vostra l'invidia, la cattiveria, la falsità, la superficialità...vedrete nè gioverà anche la vostra salute ;-)

E... ehm ehm... visto che qui tra poco si scivola per tutto lo sbrodolamento mieloso del post e dei commenti...direi che forse potrei proporre alla dolcissima Milù questa ricetta per il suo contest sulla cucina del cuore ma ...voi che ne dite?



UN ABBRACCIO GIOIOSO DALLA VOSTRA DIDA!

18 commenti:

Eleonora ha detto...

sono daccordissimo in tutto. viva l'amicizia! e visto che sono amica tua...dunque, il mio compleanno è l'8 agosto...
a buon intenditor...

;))

marsettina ha detto...

una torta degnissima!

Angela ha detto...

viva l'amicizia, quella vera :) L'idea è troppo carina e nella torta si vede tutto l'amore messo ^_^

Claudia ha detto...

Ehhhh come ti capisco.. ma scovarle le amicizie vere non è difficile solo nella blogosfera.. anche nella vita reale! nella blogosfra non ho preso nessuna cantonata sino ad ora.. ma nella vita reale si.. Io ho poche amiche su di un palmo a stento arrivano.. ma quelle che ho sono sincere davvero!!! Son contenta per la Vostra amicizia.. la torta è favolosa l'avevo vista di là stamattina!!!!!il glicine che ti ha donato è favoloso.. lo adoro come fiore per il colore che ha!!e che è il mio preferito!!! Un abbraccio grande :-DDDD

Graal77 ha detto...

Quando leggerai questo commento sarai da poco tornata da lavoro...IO proprio adesso l'ho visto il tuo post e come non potrei concordare con te...E' verissimo la nostra amicizia e' basata sul rispetto reciproco ed e' la cosa che piu' mi piace...non siamo mai invadenti ma al contempo ci sosteniamo a vicenda...
Poi la passione della cucina ci accomuna e ci confrontiamo...
E....eeee si chi trova un amico trova un tesoro!!!!!!
BACI.

Scarlett: ha detto...

mi piace quello che hai scritto e la torta e' davvero molto bella..brava Dida!!!!

Federica ha detto...

bellissime parole e torta favolosa!!!!!

Max ha detto...

complimenti, concordo con te...la torta è superba, ciao.

Mirtilla ha detto...

davvero meraviglioso!!!

Elena ha detto...

Solare come sempre la nostra Dida...segno la ricettuzza del pan di spagna....è davvero bello a vedersi!!

Lo ha detto...

che bello sentirti parlare di amiche vere e vicine....io conla mi amaica sorella condivido tutto spesso ci scriviamo sms fino a tarda notte ...un legame di anima...le ho detto che nella prossima vita la sposo! un bacio tesoro e complimenti per la meravigliosa torta :)

Simo ha detto...

Io invece una amicizia vera e soprattutto disinteressata...ancora non l'ho trovata.
he bello leggere le tue parole...
bacioni cara

soleluna ha detto...

Dida hai avuto un idea stupenda!Avessi io un' amica che mi fa la torta al mio compleanno....la torta che hai fatto è perfetta per un compleanno e ti è venuta benissimo ciao Luisa

More ha detto...

L'amicizia è un bene prezioso e essere circondate da tante persone non vuol dire essere pieni di amici!
Basta averne anche solo una ma vera e sincera e ci si sente piene...
La torta che hai realizzato è sublime! Complimenti!

Luca and Sabrina ha detto...

Siete state fortunate entrambe, la verità è questa, l'amicizia vera è sempre più rara e di questo ce ne rendiamo conto anche noi, perciò alle persone che portiamo nel cuore diamo davvero il cuore. Vero è anche che le amicizie che possono definirsi tali sono a prova di bufera, in effetti è stato proprio nei momenti di difficoltà che ci siamo resi conto di chi ci era vicino in modo sincero e dei tanti che invece hanno girato le spalle. Bella e piena di affetto la tua torta-regalo, anche con il patto che Raffa "dovrà" ricambiare, cosa di cui sarà felicissima. Dida, quando vedo dei dolci così farciti mi sciolgo proprio e devo cercare di contenere le tentazioni, se penso che a inizio gravidanza pur non avendo le nausee, se solo vedevo un dolce mi venivano in quel momento! Tanto che Luca era "disperato" perchè pensava, dal momento che preferivo il salato, che aspettassi un maschio e cercava di tentarmi con "ti va un gelato, ti va un pasticcino, che ne dici di una panna cotta?" e io sempre a dire di no. Adesso invece è quasi il contrario.
Quella parte di campagna è a pochi chilometri da casa nostra, comunque tieni conto che da dove abitiamo, basta fare 300, 400 metri per ritrovarci già in campagna, è un altro respirare che adesso non lavorando ed essendo meno tempo a Bologna, mi godo davvero.
Mille baci
Sabrina&Luca

Iole ha detto...

Ti ho fatto i complimenti nel blog di Raffa e te li faccio anche qui.
Veramente bella la torta, proverò a farla per il compleanno di mio marito.

Dida70 ha detto...

MA GRAZIE GRAZIE DAVVERO DI CUORE A TUTTI TUTTI!!!
vorrei avervi tutti vicino per prepararvi torte di compleanno e farvi arrivare il mio affetto!!!
un abbraccio forte
dida

sandramilù ha detto...

Grazie cara! la tua torta e il tuo racconto sono perfetti per il mio contest!
Grazie di cuore per aver partecipato e....in bocca al lupo!!!!