mercoledì 30 giugno 2010

UN SEMPLICE CAKE AL LIMONE PER ONORARE LA FESTA DEL CAVOLO!

Partecipo anche io alla "festa del cavolo", anche se all'ultimo momento, come tutte le cose che faccio d'altronde ... devo confessare però a Sigrid che avrei voluto fare un'altra delle ricette contenute nel suo libro, quella che mi ha colpito appena ho ricevuto il volume a novembre scorso, quella che rappresenta la sua terra d'origine e per me, che amo il mare, il mare del Nord è un grande mistero che prima o poi vorrò svelare, ho subito adorato quelle che lei chiama 'le crocchè del mare del nord' ... poi ieri mi sono resa conto che il tempo era quasi scaduto ... non avevo gli ingredienti necessari ... ma sono solo rimandate, ci rivedremo presto care 'croquettes de crevettes'!
Ho deciso poi ieri al volo cosa preparare, complice una scatolona di 'Lancashire tea' che mi è stata portata in dono da un paziente dello studio, un vecchietto che mi è molto affezionato e che quando, due settimane fa, mi ha salutata dicendomi che sarebbe andato a trovare il suo figliolo, che vive appunto nella contea del Lancashire, nell'incantevole cittadina di Blackpool, che io ho visitato ... anni e anni orsono ... gli ho sospirato in faccia chiedendogli, con battito di ciglia e sorriso languido, se avessi potuto infilarmi in una valigia ... l'arzillo ottantenne, valutata la stazza della sottoscritta ... ha ben pensato di rispondermi altrettanto dolcemente 'va bè dai ti porto un pensierino!'
Ed ecco arrivare a casa mia un'ottimo tea che mi ha immediatamente fatto pensare a qualcosa cui abbinarlo e mi sono ricordata che nel libro di Sigrid esiste una sezione dedicata al 'Tea time' ... vero?
Si ... non mi sbagliavo!!!
E allora cara Sigrid, spero che accetterai il mio umile contributo, ho realizzato il tuo cake al limone, non ho stravolto la ricetta, ho solo utilizzato panna da cucina fatta in casa e aromatizzato con mezzo bicchierino del limoncello di mia mamma, aumentando di contro la dose di farina di solo 10 gr.

Ingredienti:
zucchero 180g
farina
160g
uova
3
panna da cucina
100g (se volete farla in casa mettete nella ciotola del minipimer 50 gr di olio di semi, aggiungete 100 gr di latte, affondate nei liquidi il minipimer e rimanendo alla base avviate l'utensile, dopo un paio di secondi sollevate e riabbassate e lasciate riposare in frigo, poi prelevate la quantità che vi serve)
burro
40g
olio d’oliva
20g
lievito per dolci
3 g
limone bio
1
arancia bio
1
limoncello 1\2 bicchierino

Sbattere lo zucchero con le uova finchè il composto non sia bello spumoso, di color chiaro e triplicato di volume. Aggiungere la panna da cucina, la farina e il lievito, sbattendo sempre incorporare il burro fuso, l'olio di oliva e le bucce grattugiate degli agrumi, amalgamarvi infine il limoncello.
Versare il composto in uno stampo da plum-cake imburrato (io ho usato uno stampo SILIKOMART), lasciar riposare per un'ora, dopodichè cuocere in forno a 160° per circa 45 minuti e quando è cotto, lasciate raffreddare su una griglia.
Io l'ho trovato perfetto per l'abbinamento con il Lancashire Tea!
Grazie Sigrid!

8 commenti:

marsettina ha detto...

troppo bello giusy,un incanto!prova i cornetti,figurati che ho dovuto rifarli tanto sono piaciuti!

Tiziana ha detto...

Ciao, il tuo cake al limone mi sembra davvero buono. Ha una bella faccia, complimenti. Adoro il thé caldo, anche in estate per cui mi sa che lo proverò presto.

Alla prossima,

viola ha detto...

Questo gake è delizioso...mi piacciono tanto i dolci che sanno di semplicità, senza troppe aggiunte ed elaborazioni....
Sanno di casa....e piacciono sempre...
il tuo è riuscito benissimo, anchecon questa forma perticolare.
Molto buono....
Ciao e a presto

Simo ha detto...

Questi sono i dolci che adoro, non mi stancherò mai di dirlo, semplici soffici e leggeri.
Che bello che ti è venuto, lo stampo è stupendo!!
baci cara

marifra79 ha detto...

Buonissimo questo cake!Quanto avrei voluto partecipare anch'io ma non sono riuscita a procurarmi il libro! MA lo hai ordinato in rete? Perchè nelle librerie mi hanno detto di non averlo e di non poterlo procurare!
Un abbraccio

Lady Cocca ha detto...

Tesoro anche se è coem dici tu un semplice cake al limone è ottimo...e poi mi strapiace la forma....ciaoooooooooo

Katya ha detto...

Quante cose buone ci sono nel tuo blog, credo di visitarlo spesso ciao!

fantasie ha detto...

Ma quanto sara buono questo cake!!! E addirittura fai la panna in casa???????? Sei un genio!!!
baci