mercoledì 23 giugno 2010

I FUSILLI GAROFALO AI ... 'SAPORI DIVINI'!!!

Premi per me ... premi da una coppia di amici che sento sempre più vicini e che mi manca poterli stringere ancora una volta a me ma ... speriamo succeda presto presto ancora ... ho aspettato a postarli ...

... volevo accompagnarli ad uno dei loro piatti ... piatti sempre gustosi ... pieni ... avvolgenti...come il loro amore, che ti conquistano appena leggi gli ingredienti ... in questo caso c'è un elemento che ci accomuna fortemente, la passione per il mare e i suoi frutti, nel senso totale della parola, e allora quando ho visto questo piatto non ho saputo resistere, ricordo che ero al lavoro quando ho letto la ricetta, sono uscita, ho comprato gli ingredienti e la sera ho preparato una cenetta strepitosa al mio maritino che è rimasto mooooooolto piacevolmente sorpreso, pur non essendo lui un 'pazzo del mare' come me...


FUSILLI GAROFALO CON GAMBERETTI, FIORI DI ZUCCA E POLPA DI GRANCHIO

Ingredienti:
1 scalogno
1/2 carota
1 costa di sedano
150 gr di surimi (io non ho trovato la polpa di granchio :(...)
200 gr di gamberetti freschi
10 fiori di zucca
2 mazzettini di spinaci freschi
prezzemolo fresco
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
1 peperoncino
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
160 gr di fusilli Garofalo

Preparariamo un trito con scalogno, carota e sedano.
Mettiamo a scaldare un filo d'olio extravergine d'oliva in una padella, aggiungiamo lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato e quando è appena rosolato, aggiungiamo il trito di verdure. Le facciamo soffriggere per qualche minuto, poi aggiungiamo i gamberetti, senza il carapace, sfumiamo con il vino bianco. Nel frattempo puliamo delicatamente gli spinaci freschi e i fiori di zucca, li asciughiamo delicatamente, poi li tagliamo per il lungo. Versiamo nella padella prima gli spinaci, a seguire i fiori di zucca e alla fine la polpa di granchio o i surimi a rondelle. Mescoliamo delicatamente e facciamo insaporire per un paio di minuti. In ultimo aggiungiamo il prezzemolo, il peperoncino e regoliamo di sale.

Una volta scolati i fusilli al dente, li andiamo a mantecare in padella con il sughetto, impiattiamo e deliziamo il palato...

... noi abbiamo accompagnato questo piatto con del buon Prosecco di Valdobbiadene che io adoro, ho trovato le bottigline mignon e ne ho fatta una bella scorta per tutte le cenette a base di pesce del venerdì sera!!!
Grazie ancora di cuore ragazzi ... per esserci!

10 commenti:

Betty ha detto...

che meraviglia questi fusilli e che famona!!!!
bravissima Dida, baci.

viola ha detto...

Veramente ottimi....io adoro i fiori di zucca......
Una pasta davvero stupenda.....ci credo che tuo marito era contento....
Un bacio

Simo ha detto...

Splendido piatto, davvero. Qui nel profondo nord il pesce si mangia poco, mannaggia...
Beato il tuo maritino, con un piattino così!

pagnottella ha detto...

Che ricetta spettacolare!!! Inoltre il fusillo è il mio formato di pasta preferito!

Spero anch'io di conoscerli...magari tutti insieme sarebbe meraviglioso eh Didò?

Tesò stringimi e sbaciucchiami quella meraviglia di cucciolo

ovviamente un bacione anche a te! ^_*
Sbaciulli e tivibbilli!

unika ha detto...

mamma mia...c'è da svenire davanti a questi fusilli....è un mese che non mangio pasta:-( un baciottolo
Annamaria

Luciana ha detto...

Estivo e colorato questo primo piatto!!!! mi fa molta simpatia!!!! complimenti davvero...bacioni

soleluna ha detto...

Dida non potevi descriverli meglio, sono una coppia fantastica, e questo piatto li rappresnta molto bene complimneti per i premi ciao Luisa

Daniela ha detto...

Un primo piatto fantastico, complimenti. Ciao Daniela.

stefy ha detto...

Che buona questa pasta!!!!!!Mi ingolosisce questo abbinamento.... Un bacio stefy

Luca and Sabrina ha detto...

Dida, solo ora ci accorgiamo di questo post, di questo piatto ma della tua dolcezza e del tuo essere meravigliosa, beh di questo ce ne eravamo già accorti! Che bello il tuo piatto, lo sai che ci sembra di sentirne ancora il profumo? Il profumo del ricordo che tu hai rinnovato e siamo felici che sia piaciuto anche a Peppe! Ottima idea la scorta di mignon, col pesce un buon prosecco ci sta veramente bene!
Ti abbracciamo
Sabrina&Luca