mercoledì 16 giugno 2010

BICCHIERINI DI PANNA COTTA AI FRUTTI DI BOSCO E ALL'AMARETTO

Caldo ... afa ... goccioloni di pioggia ... ancora più caldo ... più afa ...polvere ... tanta polvere...voglia di stare ammollo in acque fresche e cristalline ... di farsi pizzicare la pelle dalla salsedine ... di farsi baciare dal sole ... quello puro ... dai mille riflessi d'oro sulle increspature del mare ... ahhhh ... si capisce che ho voglia di vacanza??? Eh ... si e immagino di non essere l'unica!
Certo in qusti giorni l'idea di accendere il forno o anche solo i fornelli diventa uno spauracchio capace di far scappare tutti in casa ... e allora si va avanti a suon di bruschette al pomodoro ... insalate di pasta ... di riso ... di verdure ... insomma un mangiare anche più sano forse ... però ... la voglia di dolcetto qua non ci abbandona MAI purtroppo!!! E visto che mi sono accorta, con mio grande orrore che nientedimeno devo ancora postare le ricette del buffet del mio compleanno, ho deciso di 'acchiappare' al volo questi bicchierini, che sono stati il dessert della serata appunto, e ve li piazzo freschi freschi per un buongiorno goloso!!!

BICCHIERINI DI PANNA COTTA AI FRUTTI DI BOSCO E ALL'AMARETTO

Ingredienti per circa 20\22 bicchierini, uso sempre la ricetta di Laura:

500 ml di panna fresca
200 ml di latte intero
170 g di zucchero
1 bustina di vanillina
6 fogli di gelatina

frutti di bosco
zucchero di canna
amaretti

Ammorbidire per 10 minuti i fogli di gelatina in acqua fredda ben strizzata. In una pentola mettere la panna, il latte, lo zucchero, la vanillina, il caffè e scaldare mescolando bene. Quando il composto inizia a fremere spegnere levare la pentola dal fuoco. Aggiungere la gelatina ben strizzata e mescolare bene.Versare nei bicchierini e far rassodare in frigo per 4\5 ore.
Nel frattempo sistemare i frutti di bosco in una ciotolina, aggiungere qualche cucchiaiata di zucchero di canna e mettere in frigo a macerare.
Servire i bicchierini versando su alcuni la composta a i frutti di bosco, su altri degli amaretti sbriciolati.


E anche se non sono niente di eccezionale, mi piacerebbe proporli alla bravissima Morena per la sua raccolta di dolci estivi senza l'ausilio del forno ... vediamo se li accetta!!!

10 commenti:

pagnottella ha detto...

Non c'è niente di più piacevole che ammirare il luccichio del sole sul velo del mare...e intando mille pizzichi "salati" scherzano con la nostra pelle ^_^

Se ci fossero sti bicchieruzzi a completare il tutto e chi tornerebbe più a lavorare???!!!
Amò te bascio ^_* e tvb

pagnottella ha detto...

Tesòòòòòòòòòòò son ripassata per dirti che il nuovo vestitino mi piasce assai!!! Che bello, sembra di passeggiare in un fresco e profumato campo...e poi e poi quel soffione lassù quant'è tenero!
baci

marifra79 ha detto...

Quanto ti capisco per il caldo...anch'io trovo difficoltà ad accenderlo! I bicchierini sono fantastici...panna amaretti e frutti di bosco insieme sono il massimo!
UN ABBRACCIO

Simo ha detto...

Ma che meraviglia.......presentati alla grandissima!
Bello solare il nuovo vestitino del blog, sei grande tesò!!!!!!!

Paola ha detto...

mmmm! devono essere speciali: adoro la panna cotta.
Ciao Dida, sono contenta che yu sia venuta nella mia casa e di averti tra i miei lettori. Sono venuta a conoscerti e, con le golosità che presenti, penso che tornerò sicuramente.
Ti saluto caramente, a presto

Paola ha detto...

naturalmente volevo scrivere " tu " e non "yu"..

Francesca ha detto...

Che bicchierini golosi!!! Devono essere buonissimi!!! Complimenti!!
Franci

manuela e silvia ha detto...

Ciao! mamma che golosi e creativi! bellissimi poi anche nell'aspetto!
bravissima!
un bacione

Giuky ha detto...

squisitissimi questi bicchierini!!:)

Morena ha detto...

Stupendi questi bicchierini..poi se mi parli di Amaretto non capisco più niente..aggiorno il post..Grazie!