sabato 25 febbraio 2012

VOGLIA DI SOLEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!

Voglio il sole, voglio l'estate, voglio andare al mare...non ne posso più di freddo, sciarpe, giubbotti, cappotti, cappelli, guanti, calzeeeee (odio le calze!!!) termosifoni, panni che non si asciugano e ... va bè smetto... e lo ammetto, odio l'inverno!!! Anche se in tutto questo, per carita, io mi ritengo fortunatissima a vivere qui, a non aver dovuto affrontare tutte le emergenze maltempo, neve, isolamento che tantissime persone stanno ancora vivendo però ... comunque ... odio l'inverno e lo so che tutte le stagioni sono utili, che anche quando fa caldo caldo ci sono disagi ma ... nun ce pozz fà nient ... odio l'inverno!!!
E allora che faccio???
Mi cucino 'i soli 'e Capri e li metto in un bel piatto di ceramica Vietrese dal colore del mare ... ahhh e così mi sento meglio!!!
La Fabbrica della pasta di Gragnano ha tra i suoi formati giganti davvero delle belle sorprese e cucinare questi soli è stato divertente anche perchè ho appunto deciso di farli per reagire a questo freddo inverno, ed è stato un piatto non programmato, pensato al momento con quello che avevo a disposizione.

SOLE ROSSO DI CAPRI AI 4 FORMAGGI

Ingredienti:
4 soli di capri
passata di pomodoro
1 cipolla
200 g di pisellini surgelati
formaggi vari (io avevo fontina valdostana, castelmagno, pecorino di Roncione, parmigiano reggiano, magari da 'manuale di cucina' non sono tutti adatti a questo tipo di preparazione...però il risultato è stato ottimo!!!)
1\2 bicchiere di panna da cucina
olio evo
sale

Ho affettato sottilissima la cipolla e fatta rosolare in pentola alta con olio evo, aggiunto i pisellini surgelati e fatto cuocere per un pò. Ho poi versato la passata di pomodoro, aggiustato di sale e con coperchio ho fatto cuocere per una mezz'ora.
Da parte avevo provveduto a tagliuzzare i formaggi in una ciotola ai quali ho poi aggiunto metà della panna da cucina. Intanto mettevo a bollire l'acqua per i soli che vanno prelevati con un mestolo quando sono ancora al dente perchè finiranno la cottura in forno.
In una teglia da forno spalmare sul fondo qualche cucchiaiata di sugo ai pisellini, poi adagiarvi i soli, versare un pò di sugo sulla pasta e aggiungere la panna rimasta al resto del sugo, versare anche questo sulla pasta e tra i 'raggi' dei soli dividere i formaggi amalgamati alla panna.
Mettere in forno a 200° per un quarto d'ora circa.
Noi ce li siamo gustati pensando alle belle giornate, provateli davvero perchè sono venuti buonissimi!!!
Buon fine settimana dalla vostra Dida!!!!

6 commenti:

Eleonora ha detto...

Mi sta capitando spesso di incrociare questi splendidi formati di pasta, ma dove li trovateeeeee!? ... Se ti può consolare odio l'inverno anche io... troppi vestiti, umidità, pioggiaaaa e quest'inverno poi ci ha fatto penare!! Viva l'estate!!
baci

Simo ha detto...

anche io oggi pasta gratinata...qua c'è un sole meraviglioso!
baci

Fabipasticcio ha detto...

questo piatto andrebbe bene per tutte le stagioni, mette allegria a guardarlo! Buona domenica♥

Lauradv ha detto...

Ti adoro quando posti queste ricette così... così... così... così tutto!!!!!! Bontà sublime!!!!

vickyart ha detto...

ahahaha hai ragione! anche se qui il sole già ha incominciato a scaldarci! buonissimo il ripieno per questi soli! gustoso con i pisellini! ciao cara!

Alfredo ha detto...

Brava molto belle anche le foto piene di calore forse come te ciao Alfredo