giovedì 16 febbraio 2012

AI CUORI NON RESISTO...

TIMBALLO DI PACCHERI IN CUOR DI PASTA FROLLA


Il mio San Valentino a tavola, con un pò di ritardo ma è una ricettuzza che va bene anche per oggi, giovedì grasso e per questi giorni di Carnevale, in alternativa alla lasagna.



Frolla salata (dal sito cookaround):



250 gr farina



80 gr burro+45 gr olio



60 gr acqua



10 gr sale



1 uovo



procedere come per la frolla classica e poi lasciarla riposare al fresco, direi che in questi giorni non necesita nemmeno di frigo :).



Intanto avevo già preparato un sugo con carne macinata di manzo, della quale però ne ho tenuta un pò da parte.



In una padella ho fatto scaldare dell'olio evo e affettato sottile una cipolla e una carota, soffriggendo leggermente, ho poi aggiunto dei funghi porcini freschi a pezzetti piccolissimi e fatto cuocere il tutto sfumando con un pò di vino bianco, aggiustando di sale e pepe.



In una ciotola ho messo della ricotta vaccina, della provola affumicata a pezzettini, del salame napoletano a tocchettini e ho amalgamato il tutto, aggiungendo la carne macinata cotta in bianco con i funghi.



Ho poi steso la frolla nello stampo, messo un pò di sugo sulla base, e ho proceduto a riempire i paccheri che, intanto avevo fatto cuocere per metà tempo nell'acqua salata, sistemati i paccheri nell'involucro di frolla, ho coperto con il sugo, ritagliato un cuoricione a mò di copertura e con la pasta frolla rimasta, mio figlio si è divertito a coprire i bordi, anche se il tutto non è esteticamente perfetto... abbiamo messo in forno preriscaldato a 180° e fatto cuocere per circa 20 minuti.


Devo dire che ci è piaciuto moltissimo, devo ripetere però cercando di uguagliare
un piatto che 'corteggio' da moltissimo tempo...

7 commenti:

carla ha detto...

buonissima!
mi piacciono un sacco le torte salate!

marsettina ha detto...

bella sta ricetta

Milady ha detto...

ricetta più che fantasiosa...complimenti!

Dida70 ha detto...

@ Carla...
magari leggere almeno il titolo della ricetta no???
@Marsy
grazie tesò, sei sempre carinissima!
@ Milady
grazia cara!

Claudia Magistro ha detto...

Amica mia dolcissima,
non me li fai vedere i coriceddi svedesi che hai preparato? niente foticedda?
anche io adoro i cuori, ma questo lo sai, in genere dolci li faccio ma questo tuo salato mi acchiappa anche l'anima :)
*
tanto love
Cla

Dida70 ha detto...

@ Claudia
tesò ma certo che le ho fatte le foticedde, anche se bruttine perchè nun c'ho più una digitale decente, ma i miei però non erano coriceddi, io ho fatto le girelline perchè qui si va sempre di corsa uffi!!!!
ti lovvo tanto tanto tanto pure io!

sississima ha detto...

Sfiziosa questa ricetta, un abbraccio SILVIA