lunedì 19 luglio 2010

RICORDIAMOLI OGGI, ANNIVERSARIO DELLA DATA IN CUI 'E' FINITO TUTTO', RICORDIAMOLI TUTTI INSIEME...


Giovanni Falcone (Palermo, 18 maggio 1939 – Palermo, 23 maggio 1992)
Francesca Laura Morvillo (Palermo, 14 dicembre 1945Palermo, 23 maggio 1992
Vito Schifani (Ostuni, 1965Capaci, 23 maggio 1992).
Rocco Dicillo (Triggiano, 13 aprile 1962Capaci, 23 maggio 1992
Antonio Montinaro (Calimera, 1962Capaci, 23 maggio 1992
Paolo Emanuele Borsellino (Palermo, 19 gennaio 1940Palermo, 19 luglio 1992
Agostino Catalano
Emanuela Loi (Sestu, 9 ottobre 1967Palermo, 19 luglio 1992
Vincenzo Li Muli,
Walter Eddie Cosina
Claudio Traina

I MANDANTI 'PUBBLICI' DELLE DUE STRAGI SEMBRA SIANO STATI INDIVIDUATI E ABBIANO RICEVUTO UNA CONDANNA, SIAMO ANCORA IN ATTESA, IO CREDO INFINITA, DI CONOSCERE I MANDANTI 'OCCULTI', INTANTO LEGGIAMO ...

Cronaca | 19/07/2010 | ore 08.10 »

Borsellino: veglia notturna in via D'Amelio a Palermo

Palermo, 19 lug.- (Adnkronos) - Veglia notturna in via D'Amelio a Palermo per ricordare a diciotto anni dalla strage mafiosa in cui vennero uccisi, il 19 luglio del 1992, il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta. Un centinaio di persone, molte delle quali ieri mattina avevano partecipato alla marcia delle 'agende rosse', si e' riunita nella strada in cui scoppio' l'autobomba di Cosa nostra. Questa mattina, a partire dalle 8, prenderanno il via le iniziative organizzate dalla sorella del giudice, Rita Borsellino, con centinaia di bambini che canteranno, parleranno di legalita'. Non e' previsto, per la prima volta, l'arrivo di rappresentanti delle istituzioni.


... E ASCOLTIAMOLO...





... PER NON DIMENTICARE...






... E PER NON CONFONDERSI...






...DIAMO A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE...


4 commenti:

Scarlett: ha detto...

bel post brava! un sacrifico che molti vogliono dimenticare...baci

Micaela ha detto...

complimenti per questo post! ... per non dimenticare!

MARCo ha detto...

E' dovere di tutti ricordare queste persone che hanno sacrificato la loro vita e quella delle loro famiglie nel tentativo di migliorare la vita di tutti.

Riposate con gli angeli ora.

Namastè

soleluna ha detto...

E come potrei dimeticarmi di questa strage che è avvenuta nel giorno del mio compleanno, ogni anno il mio pensiero ricorre a quella lontana domenica del 1992 dove uomini liberi hanno dato la vita per la verità e per la libertà di tutti credento in uno stato legale e libero...