mercoledì 5 agosto 2009

TIMBALLO DI PASTA CON PROVOLA E MELANZANE FRITTE

Per prima cosa voglio ringraziare davvero di cuore tutte le persone che mi hanno fatto gli auguri nel post precedente, mi avete resa davvero felice!!!
L'unica nota negativa della giornata e che io e il mio amore non siamo potuti uscire per la solita nostra seratina a due, in quanto questo per lui è il periodo di lavoro più intenso dell'anno, è tornato alle 10 ieri sera e stamane è uscito alle 5.30 ... spero proprio che ciò non mi porti male ... sapete ... 7 anni ... la crisi!!!
Scherzo ovviamente, magari ci rifaremo un altro giorno! E comunque ci sono stati i vostri commenti a tenermi compagnia!

UN ABBRACCIO FORTE A TUTTI VOI!

Una goduria unica questo timballo ... le ricette della mamma sono sempre un sicuro successo, come dice la Precy qui, si l'idea l'ho presa dal suo blog che è pieno di idee golose che mi sono appuntata.
Lunedì è arrivata mia zia Anna per stare un pò con noi e mi è sembrata l'occasione giusta per preparare questo succulento piatto che definirei senz'altro anche 'unico' in quanto a calorie ... stiamo bene fino a domattina a colazione!!!

Io ho usato
500 gr di candele (pasta di Gragnano)
2 melanzane
300 gr provola affumicata
2 chili di pomodori del Vesuvio (per un sugo bello ristretto)
sale
pepe
parmigiano grattugiato
basilico fresco
olio evo
prima di tutto ho preparato il sugo, ho passato i pomodori al passaverdura e ho versato la salsa in una pentola dove avevo appena fatto rosolare uno spicchio d'aglio in olio evo, mentre il sugo cuoceva, ho tagliato le melanzane a fette, cosparse di sale grosso e messe ad asciugare al sole (da noi si usa così!) per circa un'oretta, dopodichè le ho sciacquate perbene, strizzate, fatte asciugare su carta assorbente e fritte in olio evo, intanto avevo anche affettato la provola e messa in uno scolapasta per farle perdere il liquido in eccesso anche se la provola rimane un pò più asciutta della mozzarella.
Ho aggiunto sale, pepe, parmigiano e basilico al sugo e l'ho fatto cuocere ancora un pò, poi ho lessato la pasta al dente, nel mio caso delle candele lunghe che avevo prima spezzato a mano, riandando indietro di molti anni con questo gesto che sapeva ...di nonna!
Ho versato in una teglia da forno un primo strato di sugo, uno strato di candele, provola e melanzane fritte, giro di parmigiano grattugiato, sugo, altro strato di pasta e sugo e altra spolverata abbondante di parmigiano a copertura e via in forno caldo a 180° per circa 30 minuti (a noi piace con un pò di crosticina eh eh eh!).

Una vera bontà!!!
Grazie Precy ... o meglio ... mamma della Precy!

13 commenti:

Federica ha detto...

e ti credo che è una goduria basta vedere le foto per sbavare!!

NICLA ha detto...

ummmmmm....che buono io non mi stancherei mai di mangiare melanzane, vanno bene cucinate in tutti i modi.

Elle ha detto...

che bel primo completo!
Brava :-)

Simo ha detto...

Yuhmmmmmm...un piattino, pleaseeeee...........

Fiofiò ha detto...

Giusy è bellissimo!!!! Come lo mangerei volentieri.....bacissimi

Tittina ha detto...

deve essere buonissima questo timballo... bravissima Giusy un grande bacio Tittina

Danea ha detto...

Buonissima la pasta con le melanzane, un successo assicurato ;)
Baci.

marifra79 ha detto...

Ma chi se ne importa delle calorie! Soprattutto quando ci sono ospiti in casa!
Davvero invitante e io che non avevo mai dato fiducia alle melanzane!!!Le sto rivalutando con il tuo timballo super!!!
Ciao bacioni

manu e silvia ha detto...

Ma che buono questo piatto! è davvero invitantissimo!! mette una fame persino a quest'ora!
Scusaci...passiamo in ritatdo per farti i nostri auguri! Non ti preoccupare per la crisi...vedrai che avrete modo di festeggiare a dovere!
baci baci

Agave ha detto...

Che gustoso timballo, adoro le melanzane fritte! Anche se in ritardo auguri per il tuo anniversario!
Evelin

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ma quanto mi piacciono i timballi e questo è strepitosamente buono!!!bacioni imma

unika ha detto...

la pasta è sempre la pasta:-) un bacio
Annamaria

JAJO ha detto...

Ottimo timballo Dida e... sono ancora in tempo per farvi gli auguri ? Ma siiiii: AUGURIIIII per altri 93 anni insieme (altro che crisi del settimo anno hehehehe)