venerdì 7 settembre 2012

TORTA TIRAMISU' PER UN DOLCE FINE SETTIMANA E RINGRAZIAMENTI!


Salve a tutti amici amanti della buona tavola!
Non ci credo ... sto di nuovo postando dopo pochi giorni ... va bè...non diciamo niente!!!
Questo post avrei dovuto farlo già da qualche mese per ringraziare di vero cuore la ditta DOLOMITIFOOD che a giugno mi ha inviato questo bellissimo e gustosissimo pacco di prodotti tipici, come riconoscimento per la collaborazione avviata con il mio blog ... è stato un regalo inaspettato e davvero molto molto gradito, io credo che la nostra Italia sia tutta bella e tutta da gustare, da Nord a Sud ...isole comprese!!!
Mi riservo queste chicche da gustare per l'autunno e non mancherò di farvi sapere e ... vedere la destinazione che hanno avuto!

E poi volevo regalarvi questo buonissimo dolce per il fine settimana ... forse le fragole saranno un pò difficili da trovare ma potete sostituirle con la buonissima frutta estiva che ancora ci regalano i banchi dei fruttivendoli!

TORTA TIRAMISU' ALLE FRAGOLE

Questa torta l'ho preparata a giugno per regalarla alla signora Antonietta, che è la mia dirimpettaia di pianerottolo, una dolce signora di mezza età ma ancora molto molto attiva, è stato un modo per ringraziare lei è suo figlio per un'accortenza che ahnno avuto nei miei confronti.
La ricetta la trovate già qui ed è tratta dal blog di Imma ma ve la riposto per non farvi fare il giro largo:

Pan di spagna: 
Ingredienti
6 uova
195 g amido (io 90 amido+105 fecola di patate)
190 g zucchero
1 bustina lievito
scorza limone bio grattugiata

Preparazione.
Usando uova a temperatura ambiente, separare i tuorli dagli albumi in due ciotole distinte e montare i primi con metà zucchero. Successivamente montare a neve ferma gli albumi con l’altra parte di zucchero (capovolgendo la ciotola, questi non devono cadere) e unirli alla crema di tuorli. Unire le due preparazioni e montare ancora fino a quando il composto scriverà (sollevando le fruste, queste devono lasciar cadere dei “nastri” che lasciano traccia sulla massa). Aggiungere a pioggia l'amido, la scorza di linone, il lievito e rimestare delicatamente, dal basso verso l'alto per non disperdere l'aria incorporata, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il tutto in una teglia (la mia era di 24 cm ma molto alta, praticamente quella in cui cuocio il casatiello o la brioche rustica) imburrata e spolverizzata con farina bianca, quindi passare in forno per 30' a 180 gradi, io anche 160\170, dipende dal forno, controllare la cottura con lo stecchino: infilzato nel dolce deve uscire asciutto ed inoltre il dolce deve staccarsi dalle pareti dello stampo). Sfornare subito, lasciare raffreddare per pochi minuti e sformarlo.


 Crema al mascarpone
 400 g di mascarpone (io 500)
200 ml di panna (io 250)
250 g di crema pasticcera(con 2 uova)
ovviamente in questa versione alle fragole niente caffè ma la crema è stata, appunto, aromatizzata con il succo delle fragole



Ripieno

Fragole tagliate a pezzetti e condite con zucchero e limone Per la decorazione
 Savoiardi
2oo ml di panna montata 

Fragole intere ricoperte di cioccolato fondente

Dopo che si è preparato il pan di spagna tagliarlo a meta e bagnarlo abbondantemente con uno sciroppo di acqua e zucchero che potrete aromatizzare con il succo delle fragole, se ne avete in abbondanza oppure, come ho fatto io, con il liquore Fragolino. 

Preparare la crema sbattendo insieme mascarpone e panna e prima che la panna monti completamente unire la crema pasticcera. 
Onestamente io questa fase la divido in due perchè al primo tentativo, l'unione di panna e mascarpone non mi è riuscito, quindi prima monto perbene la panna, poi unisco delicatamente il mascarpone e la crema pasticcera.
Sul primo strato di pan di spagna versare la crema poi uno strato di savoiardi sempre bagnati nello sciroppo aromatizzato alla fragola. Sui savoiardi stendere uno strato abbondante di fragole, poi ancora savoiardi e ancora crema, infine l'altro strato di pan di spagna sempre bagnato e mettere in frigo per un paio d’ore. A questo punto tagliare dei savoiardi a misura del bordo e attaccarli tutto in circolo e con altra panna fare tanti ciuffi fino a ricoprirla completamente. Disporre le fragole intere al cioccolato e tenere in frigo fino al momento di servire.

6 commenti:

Simo ha detto...

slurp...golosissima!
E perfetta nella decorazione, un incanto!
baci amica mia

Claudia ha detto...

E brava!!!!!! visto che ce la fai a postare più spesso??? Complimenti epr mquel pacco.. quante cose buone.. ma soprattutto.. per quetso dolce!!! Un abbraccio.. buona serata!

unika ha detto...

ancora arrivano i pacchi...:-) un bacio

Dida70 ha detto...

@Simo
sei troppo cara tesò...
@Claudia
;)))
@Unika
è stata una vera sorpresa infatti!

Lauradv ha detto...

Con i prodotti dell'Alto Adige tu sai che mi conquisti ;) la torta è spettacolare! ma sei proprio brava e mi raccomando con il blog non ci abbandonare nuovamente! Ti voglio bene!!! Laura

Milena ha detto...

che buonoooooo :)
e poi guarda la decorazione!
sai che non l'ho mai assaggiato ma da anni desidero prepararlo? :)
baciotti