venerdì 22 ottobre 2010

ZUPPA ASCIUTTA AI FUNGHI, CEREALI E TACCHINO E STAFFETTA DELL'AMICIZIA!



Avevo in programma altri piatti da postarvi, rimasti in sospeso ma ... dopo alcune amarezze degli ultimi giorni, mi è venuta voglia di un cosiddetto 'cibo da conforto' e, complice la temperatura che, giorno dopo giorno, si sta abbassando sempre di più, ho pensato che una bella zuppetta ci poteva stare!
L'ho chiamata 'zuppa asciutta' perchè si è ristretta un pò troppo, la mia idea era un pò più 'brodosa' ma sinceramente era buonissima anche così!
E poi ci sta anche per dimostrare che abbiamo ripreso a mangiare 'sano'!

Ingredienti:
300 gr di funghi misti tra champignons, pleurotus e chiodini
250 gr di spezzatino di tacchino
150 gr di cereali misti: riso, orzo, grano, farro
una cipolla
1 spicchio d'aglio piccolo
qualche fogliolina di prezzemolo
1\2 carota
1\2 bicchiere di vino rosso (preferibilmente lo stesso che poi si degusterà con il piatto), nel mio caso il mio amato Nero D'Avola
sale
pepe
olio evo

Ho comprato dal fruttivendolo un cestino di funghi misti tra champignons, pleurotus e chiodini, li ho puliti perbenino e messi da parte.
In una pentola dal fondo spesso ho messo 2 cucchiai di olio evo, ho affettato sottilmente la cipolla e sbucciato l'aglio riducendolo a pezzetti piccolissimi, ho pulito la carota e ridotta anch'essa a piccoli tocchetti e fatto rosolare il tutto per poco. Poi ho aggiunto i funghi che hanno rilasciato un pò di acqua e li ho fatti andare a fuoco dolce per circa 10 minuti.
Intanto ho ulteriormente ridotto i pezzetti di spezzatino di tacchino e li ho uniti ai funghi, fatto rosolare un pò anch'essi e poi ho versato il vino rosso, aggiunto l'acqua, portato a bollore, versato i cereali e ho coperto con il mio Secu-Quick, quando è arrivato a temperatura ho fatto cuocere per 10 minuti.
Prima di impiattare ho amalgamato alla zuppa, che nel frattempo si era un pò ristretta, le foglioline di prezzemolo e aggiustato di sale e pepe, quindi la consistenza era molto più simile ad un risotto, la carne di tacchino era diventata tenerissima e tutti i sapori, con questo tipo di cottura, erano davvero esaltati, tanto che ho scelto apposta di salare alla fine perchè ho messo una quantità minima di sale proprio per apprezzare i sapori dei vari ingredienti!
Ed anche se in regime alimentare controllato, ci siamo concessi un goccio di gustosissimo Nero d'Avola Rapitalà che ci ha fatto apprezzare ancor di più questa zuppa!

Ricevo la staffetta dell'amicizia con immenso piacere da Luca e Sabrina e da Annamaria, che sono persone splendide che ho avuto la fortuna di conoscere e di apprezzare anche nel tempo, potendo constatare che sono 'vere' e non solo apparenza, o addirittura falsità come purtroppo può succedere nel web!

Queste sono le regole
a)- creare un post inserendo il logo della staffetta
b)- postare le 8 domande indicate qui di seguito:
1- quando da piccoli vi veniva chiesto cosa volevate fare da grandi, cosa rispondevate?
La ballerina!!!
2- quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
Candy Candy e Daitan III
3- quali erano i vostri giochi preferiti?
Mi piaceva costruire piccole case per le bambole con i cartoncini, ricordo che volevo tanto la casa di Barbie con l'ascensore ma ... non si poteva e allora me la sono costruita io con lo scatolo degli stivali di mia madre!!!
4- qual è stato il vostro più bel compleanno e perchè?
Il primo compleanno con mio figlio, quindi i 36 anni!
5- quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
Ritornare in Inghilterra, stavolta con marito e figlio.
6- qual è stata la vostra prima passione sportiva o non?
Nemmeno io sono mai stata una grande sportiva, mi piaceva solo tanto ballare!
7- qual è stato il vostro primo idolo musicale?
George Michael ... eh lo so ha fatto una brutta fine ma allora, cioè negli anni '80, era un bel tipo no?
8- qual è stata la cosa più bella chiesta ( ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia
Mi sono sempre enormemente emozionata quando ricevevo regali, e ancora oggi è così, per cui non è importante il 'cosa', non ho mai, infatti, fatto grandi richieste perchè mi piaceva, e mi piace, scoprire quello che hanno scelto gli altri per me!
Grazie di cuore per aver pensato a me, vorrei passare questa staffetta a:
Laura
Simo
Lo
Gaia
Simo
Elena
Tamara
Claudia
BUON FINE SETTIMANA A TUTTI VOI!

12 commenti:

stefy ha detto...

Ma come fa la tua zuppa ad essere asciutta??? E' una bella alternativa prima del calcetto della mia metà....un bacio

blunotte ha detto...

Grazie carissima, io non partecipo mai a premi e staffette, ma solo perchè poi me ne dimentico la metà, ma grazie cmq di cuore

pagnottella ha detto...

DIDA DIDA DIDA DIDA DIDOLA ^_____________________*

Grazie amore mio d'aver pensato anche a me! Non appena possibile lo spiaccico ^_* mi piace sto giochino è divertente...
Le zuppe ai cereali mi piacciono moltissimo specie se accompagnate ad un buon vino (io adoro il negroamaro in purezza)^_^
Baci mia DIDA!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

hai ragione dida ormai anche qui da noi si sente che l'inverno è alle porte quindi nn ci resta che coccolarci con piatti sani come dici tu ma anche saporiti!!!bacioni imma

Mirtilla ha detto...

un gran bel piatto,caldo...ed invernale!!
baci e buon week :)

Luciana ha detto...

Eh si cara con questo freddo ci vuole una bella zuppetta calda e confortevole, anche se si è ristretta sono sicura che era gustosissima!!! buon wek end cara, un bacio :)

Simo ha detto...

mmmm...che piattino favoloso....
Grazie per tutto, baci!

Luca and Sabrina ha detto...

La zuppa ristretta...niente male, è talmente ricca che ci ispira molto, siamo tornati da Torino con una bella scorta di farine, cereali, olio, praticamente siamo solo a corto di funghi, ma quelli siamo sicuri di trovarli domani ad una sagra in montagna, sarà uno dei fine settimana più intensi degli ultimi mesi! Abbiamo i piedi con le vesciche, quasi, da quanto abbiamo camminato, ma sapessi quanto abbiamo mangiato, al Salone è stato tutto un assaggio, quindi lunedì zuppa come piatto unico, questo lo avevamo già deciso questa mattina!
Tu ti sei ripromessa di tornare a Londra con Peppe e Manu, io ci devo portare Luca che è convinto che non ci andremo mai, ma lo farò ricredere appena sarà possibile! Daitan non me lo ricordo, ma la casetta di Barbie fatta con una scatola di stivali, quella sì che è creatività e al tempo stesso mi intenerisce! Da piccola avevo trasformato camera mia in un laboratorio fai da te, compensato, carta e cartoncino, pongo e dash, acquerelli e tempere, persino cartapesta, ho realizzato tante di quelle cose che purtroppo sono finite buttate! Confermo, George Micheal non era male allora, con quei pantaloncini rosa non era affatto male!
Ci ha fatto piacere quello che hai scritto, nel bene e nel male siamo veri, come lo sei tu, è anche per questo che ti vogliamo bene!
Un abbraccio
Sabrina&Luca

Marie ha detto...

Che ti sia venuta asciutta o no, la trovo molto gustosa, un mix di ingredienti molto buono! baci e buona domenica!

Simona ha detto...

Tutti con le zuppe (ADORO!)
Bella mia sta zuppa sa di caldo e bontà e grazie di aver pensato a meeeee!!!Ma quanto sei caruccia?
Riuscirò mai a fare sta staffetta?Seeeeeee!!!!!
Grazie di cuore, un abbraccio e un bacio solo per te!
SMACK!

arthur ha detto...

Le zuppe mi piacciono se qualcuno me lo cucina visto che in cucina son negato...:))...un abbraccio
Arthur

pagnottella ha detto...

Tesoro mio beddissimo, la ricetta della frolla con l'olio di mia madre è tutta ad occhio!!!
Lei non ha quasi mai pesato nessun ingrediente per le sue preparazioni.

Tesò anch'io desidero riabbracciarti/vi

Un bacio buon inizio settimana