venerdì 6 agosto 2010

UNA BRUTTA GIORNATA...

Quello di oggi voleva essere un post allegro ... molto allegro ...avevo persino caricato un video dei Los Joao con la Samba per ballare festeggiando insieme a voi le mie ferie che sono iniziate stamane a mezzogiorno.
Avevo anche scelto la ricetta da abbinare, un piatta di pasta e pesce, uno dei miei preferiti ma ... non me la sento...stamattina a Napoli è successo un incidente molto grave, un treno della Circumvesuviana è deragliato a Gianturco, forse lo avrete sentito...un signore di 71 è morto in un modo orribile, un ragazzo di appena 25 anni lotta tra la vita e la morte ... ed io non me la sento di festeggiare niente ma volevo ugualmente condividere con voi questo momento di tristezza, mentre leggo gli aggiornamenti in rete, per chi poi, come me, ci ha praticamente vissuto nella Circum per circa dieci anni tra Università, corsi post-laurea e lavoretti vari, la tragedia è ancora più sentita, questo video ipotizza che il conducente stesse parlando al telefono al momento del deragliamento ... il treno era in curva...una distrazione...la velocità aumenta...non si fa in tempo a rimediare ... ed ecco il disastro ... o forse c'è stato un malore ... chissà se sapremo la verità stavolta ... certo c'è da riflettere, speriamo che questo incidente faccia riflettere le tante...troppe persone che incrocio ogni giorno in macchina e che si ostinano a parlare al telefonino azzardando pure manovre pericolose...spero che faccia riflettere le forze dell'ordine e che aumentino i controlli perchè purtroppo noi siamo un popolo di pecore e abbiamo bisogno dei paletti sennò non le capiamo certe cose ... scusatemi l'amarezza...ci sentiamo la settimana prossima con un pò più di allegria spero...

9 commenti:

Agave ha detto...

Ciao Dida, ho sentito questa triste notizia, mi dispiace tanto, per chi ha perso la vita, per i feriti. Gli esseri umani non sono in grado di confrontarsi responsabilmente con la tecnologia, bisogna capire che dei mezzi così veloci (come anche le auto) possono essere pericolosi per altre vite umane.
Un abbraccio
Evelin

unika ha detto...

è terribile quello che hai scritto e che ho letto...non ne sapevo nulla perchè sono al mare e...si sa....si vive un pò fuori dal mondo.....sono sconvolta....leggere che le autombulanze sono arrivate dopo 20 minuti dal deragliamento per informazioni dettagliate su quanto successo.....ma scherziamo.....i soccorsi devono partire all'istante e...se mai dovesse essere una bufala.....pazienza.....quando la notizia è vera invece....si perdono minuti preziosi....è terribile è vero dida....un bacione
Annamaria

Simo ha detto...

Mamma mia che triste notizia.
E' ora che queste tragedie vengano evitate!!!!!
Che si prendano i giusti provvedimenti!!
E che noi tutti ci si metta una mano alla coscienza e si faccia più attenzione, con consapevolezza in ogni circostanza....una semplice distrazione può bastare a rovinare e distruggere una o tante vite.
Un bacio cara

Solema ha detto...

Cara, capisco la tua amarezza, ho sentito questa terribile notizia, per te che la vivi da vicino dev'essere una cosa tremenda. Ti sono vicina e ti abbraccio!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Queste tragedie, che avrebbero potuto essere evitate, scuotono profondamente, sono in tante le persone alla guida che si ostinano a parlare al telefonino e queste persone costituiscono un pericolo per se stessi e per gli altri. Chi poi ha la responsabilità della vita di altre persone, come chi guida un treno, dovrebbe essere coscienzioso e concentrato su quello che fa. Fa male leggere questa notizia, capiamo e condividiamo la tua tristezza ed il fatto che festeggiare è davvero fuori luogo.
Un abbraccio
Sabrina&Luca

Dida70 ha detto...

@agave
hai proprio ragione guarda, quelo che manca è la RESPONSABILITA' ... di tutti.
@unika
Annamaria, io ho vsto un'intervista ad un testimone che abitava proprio lì, sembra che ci abbiabo messo un pò meno i mezzi di soccorso ma ... tu sei di Napoli e ben conoscerai la situazione dle traffico e la mala organizzazione delle strade cittadine, fa male dirlo ma purtroppo è cosi, inutile nascondersi dietro un dito, poi quando c'è un'incidente come questo si creano assembramenti che ostacolano maggiormente il già caotico scorrere dei mezzi, quindi non credo che le ambulanze siano arrivate in ritardiìo rispetto a quanto potevano fare...la tragedia cmq resta inaudita.
un bacio
@simo
è vero, è tempo che si prendao i dovuti provvedimenti...speriamo!
@solema
grazie sei molto dolce!
@Luca&Sabri
sapete, quando sento di queste tragedie, questa se la notizia del telefonino, o anche tante altre che purtroppo ascoltiamo tuti i giorni, divento un pò cicnica e sinceramente della vita di chi guida in modo irresponsabile me ne importa relativamente, perchè se hanno deciso di sfidare la vita che lo facciano da soli contro un muro ma che per colpa di stupidi inoscienti debbano perdere la vita persone che in quel momento sono impotenti...non riesco ad accettarlo.
grazie ragazzi vi abbraccio!

deny ha detto...

Cara Dida, non ho sentito la notizia, perchè sono svariati giorni che non accendo la televisione e quindi sono un pò fuori dal mondo, per dedicarmi alla mia mamma ed alla cara amica Adele molto sofferenti! Sono addolorata dell'accaduto e sono vicina a tutte le persone che volevano loro bene.Speriamo in un futuro migliore.Baci deny

Claudia ha detto...

Si.. l'ho sentito anche io alla radio.. :-(.. Son passata per farti un saluto.. son in partenza.. ci vediamo al mio rientro!! Un abbraccione e buon ferragosto! :-)

margherita ha detto...

purtroppo sono notizie brutte...cose che comuqnue non dovrebbero mai succedere se poi dipendono da distrazione o scarsa responsabilità...ma anche in questi casi è giusto evidenziare la generosità e la solidarietà...
ciao