martedì 15 dicembre 2009

GIOIELLI DI TOSCANA: SAN QUIRICO D'ORCIA E L'ORO NEL PIATTO CON I TAGLIOLINI ALLO ZAFFERANO E PANCETTA DEL PODERUCCIO

Buona giornata a tutti voi!!!
Avevo ancora in archivio le immagini dell'ultimo week-end in Toscana di fine ottobre e mi faceva piacere mostrarvele, in questo caso si tratta delle foto fatte a San Quirico D'Orcia, un gioiellino di paesino...

...immerso nei caldi colori della Val D'Orcia...questa sopra è la Collegiata di San Quirico...

... dove si possono ammirare bellissimi palazzi storici...

...che fanno parte, insieme a tutta la Valle, del Patrimonio Mondiale dell'Unesco,

... come possiamo leggere in questa lapide...
... visitare delle chiese molto antiche...


... o passeggiare in un incantato 'Giardino delle Rose'...

... e godere degli splendidi colori di questi fiori...
... anche nella stagione autunnale...
... con un caldo raggio di sole che accompagna la nostra passeggiata...
... tra le rose...
Come souvenir gastronomico del luogo abbiamo acquistato delle birre artigianali prodotte proprio in loco dal Birrificio San Quirico che ancora dobbiamo provare in attesa di un degno piatto a cui accompagnarle.
Vi ho già parlato in altri post del Poderuccio e di Erika, che lo gestisce insieme alla sua famiglia in modo splendido, offrendo un'ospitalità unica, connubio di cortesia, gusto, discrezione e bellezza...tanta bellezza, dei luoghi, delle camere, dei piatti, e questo che vi presento oggi è uno dei suoi piatti, che purtroppo non abbiamo potuto gustare l'ultima volta per il contrattempo che ci ha bloccati ma mi era rimasto lì...lo dovevo provare, soprattuto perchè avevo ancora a casa un pò di zafferano che proprio Erika produce e che lei mi aveva gentilmente donato, e così chiedo a Erikuccia bella la ricettuzza che mi arriva immantinente via e-mail. ecco a voi i

TAGLIOLINI ALLO ZAFFERANO E PANCETTA DEL PODERUCCIO DI ERIKA

Ingredienti
200 gr di tagliolini
1\2 cipolla piccola
una manciatina di pistilli di zafferano
50 gr di pancetta affumicata
1\2 bicchiere di vino bianco

panna fatta in casa con:
50 gr di latte a temperatura ambiente
100 gr olio di semi di arachide
1 pizzico di sale
noce moscata

sale
parmigiano
olio evo

In una padella metti a soffriggere un pò di cipolla tagliata a dadini. Nel frattempo fai bollire l'acqua per i tagliolini. Prendi un pò di quest'acqua bollente e mettila in una tazzina da caffè con un pizzico generoso di pistilli di zafferano. Lasciali in infusione.
Dopo che la cipolla si sarà un pò imbiondita, aggiungi dei dadini di pancetta affumicata e un altro pizzico di pistilli di zafferano. Quando la pancetta sarà un pò arrosolata, sfumare con del vino bianco: lasciarlo evaporare.
Adesso dovrai aggiungere la panna da cucina. Subito dopo spegni il fuoco (deve rimanere una crema), aggiungi la tazzina con lo zafferano in infusione, abbondante parmigiano e un pò di sale.
Lessa i tagliolini al dente, scolali e amalgamali in padella con il sughetto.

Con questa ricetta mi farebbe piacere partecipare alla raccolta di



20 commenti:

Lo ha detto...

ciao tesoro...le tu efoto mi fanno venire voglia di partire...ora che è arrivato questo freddo gelido...cercare il caldo....come stai?
il tuo piatto è davvero goloso goloso...un bacione

Nanny ha detto...

Grazie Dida per averci deliziato con le immagini di questo posto incantevole.
Il tuo piatto chiude in bellezza mettendo l'acquolina in bocca,bravissima come sempre :*

Erika ha detto...

Ciao carissima,
vedo che le tagliatelle ti sono venute benissimo, ma non avevo dubbi: sei proprio brava! Con questo condimento sono buoni anche gli gnocchetti di patate a gli spaghetti alla chitarra.
Un bacione!

Federica ha detto...

Certo che va bene cara, anzi...benissimo :D!!! E' buffo, abito a Siena da vent'anni e non sono mai stata in Val d'Orcia. Devo rimediare presto.
Un bacione e grazie mille

tittina ha detto...

sono buonissimi anche gli spaghetti alla chitarra con questo condimento!!!belle le foto che hai fatto in questo magnifico posto...un bacio Tittina

Dida70 ha detto...

ciao Erikuccia bella!
è vero è un piatto buonissimo e lo rifarò con gnocchetti e spaghetti ed è vero questi sembrano tagliatelle ma anche se sono molto grossi, sono tagliolini, li prendo apposta di questa marca perchè mi piacciono molto!
un bacionissimo cara e ... spero di vederti presto!

Simo ha detto...

Chissà che saporino questo piatto...complimenti a te e ad Erika...la Toscana è meravigliosa tutta tuttissima!
Un bacione...sto un pò meglio oggi...

Claudia ha detto...

Che posti d'incanto!!!!!!!! E i tagliolini.. da sbavarci sopra! ahahahaha.. Un baciottone :-)

unika ha detto...

dida...quante cose buone che cucini...io per perdere questi kg mi sono dovuta allontanare dal blog...giusto ora sto facendo qualcosina:-) è vero...queste tagliatelle sono proprio un gioiello;-) un baciotto
Annamaria

Vita di mamma ha detto...

Buoni, mmm....

roxina ha detto...

Ma è un posto davvero fantastico, soprattutto li con tutte le rose immagino che profumo..poi questa pasta devo dire che ti è venuta benissimo, sembrano così cremose..mmmbuoneeee :D
un bacione giusy, tvb

Luca and Sabrina ha detto...

Non abbiamo mai visitato la Val d'Orcia, ma il tuo post è un po' come un fazzoletto legato al nostro dito, in questi luoghi ci dobbiamo andare, sono suggestivi anche solo a pensarlo. E che dire dei tagliolini? Sono un bel panorama da rimirare, davvero molto stuzzicanti, a noi poi piace fare la pasta fresca, ancora di più mangiarla, perciò ce li terremo a mente!
Complimenti per la panna fatta in casa, ora se resteremo senza sapremo come fare.
Un baciotto da Sabrina&Luca

Anonimo ha detto...

“美”是主觀的,因此在規劃系統傢俱設計前最重要的就是消費者與室內設計師之間的溝通,消費者以生活使用需求以及喜好提供訊息而室內設計師端則以專業經歷、人體工學、色彩運用…等整合全部資訊作為規劃的主體原則,如此的成果才能符合實際。

Lady Cocca ha detto...

Diducciaaaaaaa ma quanto gironzoli per l'Italia??? ne ho trovata una che viaggia piu' di me....ahahaha!!!
Scherzo...sono posti bellissimi...e che dire su quel bel piattino di pasta?? assolutamente nienteeeeeee
solo ..ho fameeeeeeeeeee!!!
baciuzzi Lidia

sabrine d'aubergine ha detto...

Bellissimo luogo e appetitosi tagliolini. Brava! Una domanda: ma la panna fatta in casa la fai emulsionando olio e latte? Usi lo sbattitore o fai a mano? Sono molto incuriosita da questa cosa...
Sabrine

Anonimo ha detto...

Che belle foto nitide e serene... posti meravigliosi,la rosa bianca meravigliosa,la toscana è meravigliosa...bel fine settimana!
Tagliolini da sballo...la panna fatta in casa?! Fikissimo!
Rubata l'idea!!!
Baci Didò :-)
Pagny

Anonimo ha detto...

畯富旅遊網帶您欣賞與享受阿里山之美,一起阿里山旅遊賞花季、觀賞日出,體會阿里山步道的美妙與花海的浪漫,深度定點阿里山旅遊,讓您流連往返。
畯富旅遊網提供:高雄市旅遊景點、高雄市旅遊介紹,並有高雄市飯店、高雄市住宿、觀光休閒、美食料理等高雄旅遊資訊,讓您輕鬆全高雄玩透透! 高雄旅遊

Lauradv ha detto...

Ma che belle foto!!!1 Quel piatto lo proverò sicuramente perchè riproduce i "piatti che garbano a noi"!
Lo zafferano era quello di Città della Pieve vero?
Un bacione
Laura

soleluna ha detto...

Buon pomeriggio!
Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...

Federica ha detto...

Ciao Dida, è pronto il PDF della raccolta con lo zafferano: se ti fa piacere scaricarlo passa dal mio blog.
Grazie di aver partecipato, un bacio e buona settimana