giovedì 26 maggio 2011

L'ORGOGLIO E LA RABBIA DI UNA INTERA CITTA' ...

SCUSATE SE ANCHE OGGI 'SCANTONO' DAL BLOG DI CUCINA PER SCONFINARE NELL'ATTUALITA' MA ... NON POSSO FARNE A MENO ... IL CANTIERE DI CASTELLAMAMRE DI STABIA FA PARTE DELLA MIA FAMIGLIA...SE SIAMO POTUTI ANDARE AVANTI ... SE HO POTUTO STUDIARE IN UN LICEO LINGUISTICO PRIVATO (MA SOLO PERCHE' ALLORA NON CE N'ERANO DI STATALI) ...SE HO POTUTO LAUREARMI ... SE MIA MADRE HA POTUTO METTERE DA PARTE QUALCHE SOLDO PER POTER SPOSARE QUESTA FIGLIA, LO DOBBIAMO AL LAVORO DI MIO PADRE, CHE CI HA PASSATO PIU' DI META' DELLA SUA VITA IN QUESTO CANTIERE A COSTRUIRE NAVI ... LAVORANDO IN CONDIZIONI TALVOLTA PROOIBITIVE ... RIMETTENDOCI LA SALUTE...PER COLPA DELL'AMIANTO CHE HA 'REGALATO' TUMORI, A MIO PADRE COME A TANTISSIMI ALTRI SUOI COLLEGHI VIVI E MORTI, MA INTANTO CI HA FATTO VIVERE A NOI E A TANTE FAMIGLIE ... ED OGGI A SENTIRE QUESTI DISCORSI E GUARDARE QUESTE SCENE, ANZI A VIVERLE, CHE STAMANE IO MI SONO TROVATA PROPRIO NEL BEL MEZZO DELLA PROTESTA ... CI PIANGE IL CUORE ... NON SAPPIAMO CHI ADDITARE E NEMMENO VOGLIAMO CERCARE UN COLPEVOLE PERCHE' COME TUTTI I GRANDI FALLIMENTI, IL COLPEVOLE NON E' UNO SOLO ...LASCIATEMI SOLO ESPRIMERE LA MIA TRISTEZZA ... LA MIA SOLIDARIETA' PER QUESGLI OPERAI, QUELLI VERI PERO', CHE HANNO AMATO E AMANO LA LORO CITTA' ED IL LORO LAVORO, CHE NON SI SONO MAI TIRATI INDIETRO DAVANTI AI SACRIFICI IN NOME DELL'AZIENDA ... LASCITEMI RINGRAZIARE IL MIO AMICO ... IL PROF. PIERLUIGI FIORENZA CHE CON QUESTO SUO BELLISSIMO VIDEO POSTATO POCO FA SU FB MI HA FATTO VENIRE LE LACRIME AGLI OCCHI...




E GIUSTAMENTE IL SINDACO COSA FA? MA INVOCA L'ESERCITO....
http://www.stabiachannel.it/news/index.asp?idnews=23999
IERI MATTINA, COME DICEVO SOPRA, HO PRATICAMENTE 'ATTRAVERSATO' LA 'RIVOLTA,' E FORSE UNO DEI MOMENTI CALDI ERA GIà TRASCORSO, MA IN QUALE PROTESTA PER UN AZIENDA, E UN AZIENDA COME LA FINCANTIETRI POI, CHE STA DECIDENDO DI CHIUDERE, NON CI SONO MOMENTI 'CALDI'? HO ATTRAVERSATO IL CORTE DEI LAVOROATORI IN PRESIDIO IN MEZZO AD UNA DELLE PRINCIPALI STRADE DELLA CITTA' E NON HO VISTO NESSUNA 'AZIONE SOVVERSIVA' IL SINDACO MI SEMBRA CHE STIA ESAGERANDO, "TUTELARE LA LIBERTA' DEI CITTADINI" COME DICE LUI, SIGNIFICA ANCHE TUTELARE IL LAVORO DI TANTE FAMIGLIE MONOREDDITO CHE, SE IL CANTIERE DOVESSE DAVVERO E MALAUGURATAMENTE CHIUDERE, NON SAPREBBERO DOVE ANDARE A MANGIARE LETTERALMENTE.
IERI MATTINA LA MAGGIOR PARTE DEI NEGOZI ERANO CHIUSI ANCHE PER ESPRIMERE SOLIDARIETA' AI LAVORATORI PERCHE', COME HO GIà DETTO, QUESTO NON E' UN FATTO CHE INTERESSA SOLO UNO SPARUTO GRUPPO DI PERSONE, E IL SINDACO, INVECE DI PREGARE IL PREFETTO E INVOCARE L'ESERCITO "PRIMA CHE SIA TROPPO TARD (!!!)" FAREBBE BENE A SCENDERE ANCHE LUI IN PIAZZA E AD INVITARE LA CITTA' TUTTA A PROTESTARE IN MODO 'NO STOP' PERCHE' ALTRIMENTI QUI NESSUNO CI ASCOLTA ... CHIARO?

8 commenti:

Eleonora ha detto...

ogni parola che possa dire sarebbe superflua.
un bacio

Tomaso ha detto...

Non arrabbiarti lo sai che va di mezzo la salute... se proprio non puoi fare a meno mettiti a cantare che la vita è bella cosi farai un sorriso che di sicuro ti farà bene.
Buona serata cara Dida.
Tomaso

marsettina ha detto...

speriamo che si possa risolvere al più presto questa situazione

Claudia ha detto...

Hai detto già tutto.. mi dispiace davvero per questa situazione, spero si risolva presto e positivamente! baciotti

Luca and Sabrina ha detto...

Ciao Dida, ieri eravamo lì lì per chiamarti poi abbiamo letto il tuo post e abbiamo capito tante cose, quelle cose, che come al solito, l'informazione televisiva non dà.
Purtroppo chi ci governa, a forza di fare gli interessi di pochi dimentica i problemi dei tanti e sembra vivere in un regno (delle favole) tutto suo. I suoi tirapiedi messi al governo delle città si interessano, come lui e tutti gli altri della casta, di più alle loro poltrone che alle famiglie di chi li mantiene là dove stanno.
Speriamo che le cose si risolvano ma da quello che abbiamo sentito è già intervenuto qualcuno che con i "nostri soldi" aiuterà la Fincantieri.
Come hai scritto tu ci vorrebbe solidarietà da tutto il Paese ed anche il Sindaco dovrebbe fare la sua parte.
Un forte abbraccio by Luca&Sabrina

soleluna ha detto...

Dida hai perfettamente ragione a lamentarti queste sono cose che vanno sempre dette mi spiace per tutto, non ho parole è tutto così difficile in questo momento....un abbraccio Luisa

Fabipasticcio ha detto...

Ciao Dida, che dire???
anche qui sempre più ditte dichiarano fallimento o mettono tutti in cassaintegrazione a lungo termine... non sono un esperta di economia nè tantomeno di politica, ma -forse anche retoricamente- mi chiedo sempre perchè le persone che lavorano o cercano di lavorare siano considerate solo numeri in contesti di analisi dei costi e benefici, dove l'unico beneficio è sempre moneta sonante e i costi, anche nel caso di vite umane, sono solo voci...
Bisogna davvero credere che qualcosa cambi...
Grazie per aver raccontato.
Buona giornata

soleluna ha detto...

Carissima come stai? Felice weekend a te e alla tua famiglia ciao luisa