martedì 6 agosto 2013

NEL BEL MEZZO DELLA CALURA...GNOCCHETTI ALL'ACQUA E AVENA CON COZZE E PATATE



E chissà che m'è preso oggi che con la calura pesante che ci sta avvolgendo tutti m'è venuta voglia di aggiornare il blog... eh si che avrei tanti ma tanti piatti in archivio da postare ... che a volte mi dimentico pure dosi ed ingredienti!
Si lo so...penso che poi...durante le ferie non lo si aggiornerà per niente e quindi vi propongo qualcosina prima del Ferragosto!
Questo piatto nasce dalla sfida del mese di maggio per l'MTCHALLENGE: tiella di patate riso e cozze....
Tolta la 'tiella' ... tolto il riso ...

... avevo in mente dei gnocchetti con questi ingredienti ... ma non gnocchi di patate ...non di ricotta...volevo qualcosa di estremamente leggero ma gustoso che equilibrasse il condimento sicuramente non dietetico che mi accingevo a preparare ... e gira che ti rigira la blogosfera, primo o poi trovi sempre quello che stai cercando!!!
Grazie alla Zuccacapricciosa ho preparato questi deliziosi gnocchetti!!!


GNOCCHETTI ALL'AVENA CON PATATE E COZZE


Per l'impasto:
100 gr di farina '00'
100 gr di farina integrale
100 gr di farina integrale di avena
300 ml di acqua ca
sale q.b.

Mettete l'acqua con il sale in una pentola sul fuoco. Portatela a bollore e versate la farina tutta in una volta. Mescolate velocemente facendo assorbire l'acqua alla farina.Potete fare questa operazione spostando la pentola dal fuoco. Una volta assorbita l'acqua versate l'impasto sul piano di lavoro e fate intiepidire per non scottarvi le mani. Lavorate per pochi minuti ottenendo un 'impasto morbido e liscio, se necessario aggiungete ancora un po' farina. Formate dei salsicciotti larghi all'incirca un dito e tagliate i gnocchetti. Disponeteli sul piano infarinato un po' distanziati fino al momento di cuocerli.



Per il condimento:
500 gr di cozze
2 patate medie
pomodorini del piennolo
aglio
sale
peperoncino
prezzemolo
olio evo

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini lasciandole un pò in ammollo in acqua calda.
Poi pulire le cozze per bene. Poi metterle in una padella e accendere il fuoco per pochi minuti lasciando che si aprano; dopodichè alcuni frutti li lascerete nel loro mezzo guscio e gli altri li sguscerete completamente tenendo da parte anche l'acqua che hanno rilasciato durante l'apertura in padella, che provvederete a filtrare.
In una padella capiente rilasciate un abbondante giro di olio evo, prendete l'aglio e ricavatene due metà, una la ridurrete in pezzettini piccolissimi che in cottura si scioglieranno e l'altra la lasciate intera.
Prendete i gambi del mazzetto di prezzemolo e metteteli in un lato della padella accendendo a fuoco vivace e lasciandolo andare per qualche minuti...poi provvedete ad eliminare i gambi di prezzemolo e versare in padella le patate.
Lasciamole cuocere per un pò poi aggiungiamo i pomodorini spaccati a metà, aggiustiamo di sale e lasciamo andare ancora un pò e poi aggiungiamo le cozze e peperoncino fresco.
A questo punto ci vuole qualcuno che faccia il sacrificio di assaggiare se il sughetto è giusto di sale e e di cottura!!!
Ahhh dimenticavo che nel frattempo avreste dovuto mettere l'acqua a bollire per cuocere i gnocchetti!!!
Ovviamente la loro cottura è molto breve ed è anche ... soggettiva.. a me piacciono al dente!
E' arrivato il momento di scolare ed amalgamare gnocchetti e sughetto!!!



Provate e mi saprete dire!!!


Buona settimana agostina a tutti voi dalla vostra Dida!!!

8 commenti:

soleluna ha detto...

Un piatto divino adoro gli gnocchi e questa interpretazione è golosissima ciao Luisa

Luca and Sabrina ha detto...

Tolta la tiella e tolto il riso vengono fuori degli spendidi gnocchi che mai mai e poi mai avremmo pensato di esaltare in questo modo, modo che altrochè se gradiamo! Gradirebbe anche l'esigente pupattola, per la quale tra il top di piatti di pesce ci sono gli spaghetti e vongole e gli spaghetti allo scoglio.
Smack
Sabrina&Luca

Manuela e Silvia ha detto...

Particolarissimi con l'avena nell'impasto! ed ottimo il condimento: estivo e gustoso!
baci baci

Simo ha detto...

bellissimo piattino mia cara!
Qua da me fa caldo da sentirsi svenire, io non sono per niente in forma...
ti abbraccio

Lo ha detto...

adoro questo tipo di gnocchi con le farine buone e profumate...un bacione

Tiara ha detto...

Cool!

Anonimo ha detto...

Ricetta da fidanzatini

Günther ha detto...

è una ricetta molto interesante pr l'uso delle farine integrale e dell'abbinamento con il pesce un ottimo primo piatto sia per la salute che per il gusto